Nicolaus, tornano le colazioni con le agenzie partner

Nicolaus, tornano le colazioni con le agenzie partner
22 Marzo 14:22 2018 Stampa questo articolo

Anche quest’anno proseguono le “Colazioni al volo” di Nicolaus, gli incontri di “informazione & formazione” dedicati alle agenzie di viaggi che attraverseranno il territorio nazionale in 20 tappe (Veneto, Lombardia, Piemonte, Emilia-Romagna, Toscana, Lazio, Campania e Puglia).

Il particolare roadshow ideato dal t.o. resta uno degli strumenti fondamentali di comunicazione con le agenzie partner. La modalità delle colazioni, infatti, unisce una cornice istituzionale con un format intuitivo e divertente. L’edizione 2018 prevede la presenza complessiva di oltre 1000 partecipanti che, insieme alla forza vendite e alla direzione commerciale di Nicolaus, approfondiranno strategicamente la conoscenza dell’offerta per l’estate 2018 che, con i 30 Nicolaus Club in Italia, Grecia e Spagna; gli hotel in Italia e nel Mediterraneo; le ville di lusso e le masserie in Puglia, arriva a contare oltre 300 differenti soluzioni.

Ampio spazio sarà dedicato alla nuova linea di prodotto Nicolaus Club Prime, pensata per chi desidera godere di servizi alberghieri in un contesto villaggistico, con un occhio di riguardo anche per le famiglie che possono usufruire dei benefit della Nicolino Card.

«Aabbiamo ripensato e rinnovato ulteriormente il nostro format già vincente delle “Colazioni al volo” che ci permette, attraverso 20 incontri sul territorio, di visitare i colleghi a casa loro ed entrare ancor più in sintonia al fine di trovare insieme i migliori motivi di collaborazione – commenta Salvatore Petrelli, coordinatore area nord e key account manager Lombardia – Oltre alle colazioni, stiamo dando vita anche a incontri in sede, dedicati alle agenzie Nicolaus Diamond, portando avanti un concetto di “Stay Together” e di “Team buliding” per fortificare una partnership completa già molto forte a livello commerciale».

«Alle colazioni e ai meeting in sede, aggiungiamo la partecipazione alle fiere e ad altri eventi. Questa diversificazione sostanzia una collaborazione a 360° con le agenzie di viaggio che ci trovano presenti, per incontrarle direttamente, presso le più importanti fiere e workshop nazionali, senza dimenticare i workshop negli aeroporti e la partecipazioni agli eventi e alle convention organizzate dai principali network nazionali. In relazione a questa capillare presenza nazionale e internazionale, ci teniamo anche a sottolineare che siamo tra i pochi operatori a non aver abbandonato le fiere, nella convenzione che siano imprescindibili per continuare a dare sostanza a tutta la filiera dell’industria turistica», sottolinea Alberto Giorgio, direttore vendite del Gruppo.

  Articolo "taggato" come:
  Categorie

L'Autore