Nh Hotel, il cda decide sulla fusione con Barceló

Nh Hotel, il cda decide sulla fusione con Barceló
09 gennaio 07:00 2018 Stampa questo articolo

Il consiglio di amministrazione di Nh Hotel Group si riunirà il 10 gennaio in assemblea straordinaria per decidere se accettare o meno l’offerta di fusione avanzata da Barceló.

L’operazione, avanzata a novembre dello scorso anno, prevede una fusione con aumento di capitale operato da Nh pari a circa 525 milioni di euro, secondo quanto riporta il giornale Catalunya Press.

Il gruppo maiorchino Barceló aveva dato tre mesi di tempo per accettare la proposta (acquisizione del 60% del capitale di Nh e controllo della maggioranza del cda) e creare una delle più grandi aggregazioni internazionali nel settore dell’ospitalità che conterebbe oltre 600 hotel in Europa e Americhe e sarebbe il terzo gruppo nel Vecchio Continente dopo Accor Hotels e Ihg.

Barceló ha quotato Nh Hotel Group con un valore di 2.480 milioni di euro a un prezzo di 7,08 euro per azione. Nel mese di dicembre il cda di Nh si era già riunito, ma aveva rimandato la decisione a causa dei dubbi nutriti dai vari azionisti – dal  fondo britannico Oceanwood che detiene il 12% ai cinesi di Hna (29%) o il gruppo industriale Hesperia (9%) – sul prezzo e le modalità della fusione.

  Articolo "taggato" come:
  Categorie

L'Autore