Neve e maltempo in Europa: 600 voli cancellati

Neve e maltempo in Europa: 600 voli cancellati
11 Dicembre 10:17 2017 Stampa questo articolo

Maltempo e neve hanno messo in crisi il trasporto aereo in tutta l’Europa, con gravi ripercussioni anche sulle ferrovie e i collegamenti via mare. A partire da domenica 10 dicembre, infatti, sono stati oltre 600 i voli cancellati nel vecchio Continente. A causa delle forti nevicate gli aeroporti di Londra, Berlino, Dusseldorf e Amsterdam per ore non hanno potuto accogliere aerei mandando in tilt il traffico nei cieli europei, con pesanti ripercussioni su tutta la rete.

Anche oggi, lunedì mattina, si registrano numerosi disagi sulla rete ferroviaria italiana e nei collegamenti per il Nord Europa. Le partenze dall’aeroporto di Bergamo hanno subito ritardi in media di una quarantina di minuti fino alla mattinata, oltre a due voli cancellati: uno per Monaco di Baviera e uno per Berlino.

Gran Bretagna nel caos, invece, a causa della neve caduta tra sabato sera e domenica: tutti gli aeroporti londinesi, riferiscono i media britannici, hanno segnalato ritardi con molte compagnie costrette a cancellare i voli. Molte le cancellazioni e i disagi all’aeroporto di Heathrow, il più congestionato d’Europa. Anche Stansted segnala diversi ritardi mentre la situazione sembra essere più tranquilla a Gatwick. Le compagnie avvertono comunque i passeggeri di controllare se il proprio volo è operativo prima di recarsi in aeroporto.

In Germania più di 300 voli sono stati cancellati a Francoforte, mentre in Francia un traghetto con oltre 300 persone a bordo si è incagliato all’uscita del porto di Calais bloccando il traffico marittimo. Anche a Dusseldorf l’aeroporto è rimasto chiuso per 4 ore nel pomeriggio di domenica.

I DISAGI IN ITALIA. In Italia sta soffrendo la rete ferroviaria per le abbondanti piogge e nevicate, soprattutto in Liguria dove sono state sospese le linee Genova-Acqui Terme e Genova-Busalla-Arquata, mentre sulla linea tra Parma e La Spezia ci sono interruzione tra Pontremoli e Parma, con servizio bus sostitutivo. Traffico molto rallentato, infine, sulla Bologna-Prato e sulla Milano-Genova.

Stop ai trasporti marittimi nel golfo di Napoli a causa del maltempo:da stamattina sono fermi tutti i collegamenti di linea da Napoli e da Sorrento per Capri, Ischia e Procida. L’avviso di allerta meteo diffuso dalla Protezione Civile indica mareggiate e venti forti fino a martedì 12.

In Sicilia, infine, Siremar rende noto che «a causa del persistere delle avverse condizioni metereologiche le corse mattutine da Trapani per le Egadi e da Palermo per Ustica sono state annullate».

  Articolo "taggato" come:
  Categorie

L'Autore