Nella Terra del Sorriso tra Dinosaur Valley ed eventi in rosa

by Redazione | 30 Maggio 2017 10:22

Tourism Authority of Thailand (Tat) e Etihad Airways hanno firmato un accordo per promuovere la Thailandia su alcuni mercati-chiave come Emirati Arabi, Regno Unito, Francia, Germania, Italia, Egitto e Kuwait. L’ente e il vettore lanceranno infatti innovative campagne congiunte di marketing per far crescere il numero di nuovi visitatori e repeater nella Terra del Sorriso da Europa e Medio Oriente. Quest’ultimo, mercato in crescita negli ultimi due anni.

Prosegue anche il progetto di propagazione della barriera corallina nell’arcipelago di Koh Haa. Voluto dal Pimalai Resort and Spa, il vivaio iniziato a dicembre cresce come previsto. La strategia è quella di coinvolgere nel programma anche le imprese e le comunità di immersione a Koh Lanta. L’attività non si limita a piantare i coralli, ma coinvolge nelle varie fasi centinaia di volontari amanti dello snorkeling e subacquei, diventando uno dei piani di conservazione più noti.

Al NongNooch Garden & Resort di Pattaya, invece, c’è ora la Dinosaur Valley che propone stupefacenti ricostruzioni a grandezza naturale dei monumentali animali. Aperto nel 1980 il giardino botanico, tra i più grandi al mondo, viene visitato giornalmente da oltre 5mila ospiti.

E spinta dalla crescita del turismo femminile, torna anche la campagna Tat Women’s Journey Thailand che prevede promozioni e iniziative per favorire il viaggio delle donne in Thailandia, nel mese di agosto. Oltre a sconti e promo per hotel, spa e ristoranti, sono diverse le iniziative in cartellone per promuovere la destinazione come meta “in rosa” d’Asia: dal Lady Golf Challenge, al Lady Celebrities to Thailand, dal Lady in Thai Fabrics, fino al Lady Bloggers.

Source URL: https://www.lagenziadiviaggi.it/nella-terra-del-sorriso-dinosaur-valley-ed-eventi-rosa/