Ndc by Welcome, l’offerta Air France-Klm in tre clic

Ndc by Welcome, l’offerta Air France-Klm in tre clic
12 dicembre 13:05 2018 Stampa questo articolo

È Air France-Klm il secondo Gruppo dell’aviazione europea che assegna a Welcome Travel Group la certificazione per l’accesso diretto alla piattaforma Ndc. Dopo l’accordo raggiunto con Lufthansa nei mesi scorsi, tocca dunque ai franco-olandesi fare un passo in avanti nello scenario distributivo che si verrà a creare con la diffusione del nuovo protocollo voluto da Iata.

In concreto, con questa novità, per tutte le agenzie affiliate a Welcome cresce notevolmente la possibilità di aumentare il valore del biglietto venduto. «In tre clic, l’agenzia ha la possibilità di selezionare il viaggio, vedere tutte le combinazioni possibili e procedere alla prenotazione, il tutto integrato con il processo di fatturazione elettronica», assicura Adriano Apicella, amministratore delegato del network controllato da Alpitour e Costa Crociere, che coglie anche l’occasione per lanciare la convention per i 20 anni di Welcome Travel Group, prevista dal 6 al 9 febbraio 2019 a Istanbul, con la partecipazione di 850 agenzie di viaggi.

Non solo: con la firma dell’accordo, le agenzie di viaggi appartenenti al network avranno a disposizione uno strumento capace di garantire l’accesso a offerte esclusive, facilitando la vendita di prodotti ancillari e proponendo contenuti più ricchi e offerte personalizzate.

«Come sempre siamo in prima fila per dare alle agenzie gli strumenti per aumentare il valore del biglietto, in termini di ancillary e upselling. Inoltre, ci aspettiamo che il 10% dei volumi di Air France-Klm attualmente fatti via gds, si trasferiranno l’anno prossimo attraverso la nuova integrazione Ndc», ricorda Apicella. Per ottemperare alle disposizioni della normativa riguardante il Gdpr poi, l’emissione del biglietto non viene più fatta a livello di agenzia, ma la registrazione avviene a livello di singolo addetto vendita.

«Siamo molto felici di essere il primo mercato europeo in cui viene data questa certificazione, al di fuori degli home market di Francia e Olanda», commenta la partnership Jérôme Salemi, country manager per l’Italia di Air France-Klm. «Più scelta, più trasparenza e più customization.

Con Ndc andiamo incontro alle esigenze delle agenzie di viaggi, senza dover passare dai gds. Ma stiamo investendo molto anche in altri prodotti riguardanti la customer experience», conclude Emmanuelle Gailland, vice president distribution di Air France-Klm.

L'Autore

Giorgio Maggi
Giorgio Maggi

Guarda altri articoli