Ndc, Avianca ora potenzia la partnership con Amadeus

Ndc, Avianca ora potenzia la partnership con Amadeus
21 Dicembre 10:56 2021 Stampa questo articolo

Rinnovata la collaborazione tecnologica e di distribuzione  tra Avianca e Amadeus. Il rinnovo della Suite Altéa di Amadeus, compreso il Passenger Service System (PSS) completo, consentirà alla compagnia aerea e alle sue consociate di fornire soluzioni fondamentali per le prenotazioni, l’inventory, il check-in, l’imbarco e le partenze e molto altro. La partnership sarà arricchita per includere anche la distribuzione via Amadeus Travel Platform dei contenuti NDC, oltre ai già esistenti contenuti di Avianca per le agenzie di viaggio e le aziende.  Di conseguenza, il vettore aereo potrà continuare a beneficiare della diffusione globale e della capacità di Amadeus e offrire un servizio clienti eccellente.

Come parte dell’accordo, la tecnologia Amadeus continuerà a supportare Avianca nel migliorare la gestione delle distruption e aumentare il fatturato. Inoltre, il rinnovo di Amadeus Altéa significa che la compagnia aerea sarà in grado di offrire un’esperienza digitale avanzata e offerte più personalizzate. Riguardo poi all’ NDC, Avianca è stata pioniera in America Latina dopo aver implementato Altéa NDC. Ora, la nuova partnership fornirà anche l’accesso ai contenuti NDC di Avianca agli agenti di viaggio Amadeus, garantendo ai passeggeri un’esperienza d’acquisto uniforme su tutti i canali di Avianca. Inoltre  Amadeus NDC Connect agevolerà la distribuzione di offerte da parte della compagnia aerea, permettendo una maggiore flessibilità e personalizzazione.

«Amadeus e Avianca sono impegnate nel recovery e nella digitalizzazione in America Latina – ha poi aggiunto Catalina Nannig, vp of distribution and sales di Avianca – e questo permetterà ad Avianca di rafforzare le proprie attività digitali su tutti i canali e mercati, collegandosi con i nostri clienti in ogni fase del viaggio nel canale preferito.»

Dal canto suo  Fernando Lara, chief information officer di Avianca, ha commentato: «Come parte fondamentale della strategia tecnologica di Avianca, questo nuovo accordo aggiungerà nuove funzionalità alla nostra Passenger Services Solution che ci permetterà di semplificare e ottimizzare ulteriormente i processi di assistenza clienti.  Questo, a sua volta, ci assicurerà di poter fornire ai nostri clienti esperienze di viaggio più fluide.»

Inoltre, Avianca sta sperimentando Traveler ID for Safe Travel, la tecnologia di verifica dei documenti di Amadeus, che permette ai passeggeri di certificare di essere in possesso della documentazione sanitaria richiesta al check-in senza dover uscire dalla pagina web o dall’app della compagnia aerea. Questa soluzione fornisce ai viaggiatori un’esperienza contactless ed è completamente integrata nel sistema informatico della compagnia aerea in modo da far risparmiare tempo sia agli agenti che ai passeggeri in aeroporto.

  Articolo "taggato" come:
  Categorie

L'Autore