Nasce TouchPoint, il tool per adv di Ernesto Mazzi

Nasce TouchPoint, il tool per adv di Ernesto Mazzi
15 Ottobre 11:28 2021 Stampa questo articolo

Si chiama TouchPoint ed è una nuova opportunità per le agenzie di viaggi in cerca di strumenti per migliorare la loro competitività e marginalità: una suite di servizi che comprende piattaforme di booking online, consulenza specializzata, prodotto in esclusiva e accordi preferenziali con i fornitori, disponibile per la prima volta in modalità pay-per-use a tariffe agevolate, senza canoni fissi, costi nascosti e vincoli contrattuali.

TouchPoint coinvolge una decina di imprenditori con un lungo trascorso nel mercato turistico, che si sono dati appuntamento nei padiglioni di Ttg Travel Experience per siglare l’avvio del nuovo progetto. Tra i nomi del team quello di Ernesto Mazzi, ex presidente e attuale consigliere di Fiavet Lazio, che assume la carica di presidente; Andrea Cani, a capo di Kkm-Enjoynet; Paolo Cogotzi, titolare della Cogotzi Viaggi di Cagliari; Guido Cinello, ad GoogItaly e altri operatori della distribuzione organizzata.

Nella compagine sociale rientrano anche la società di servizi amministrativi per il turismo Dst di Giorgio Zuccati, la software house Partner Solution (Gruppo Exacta) e Francesco Monetti, consulente assicurativo specializzato nel ramo turismo che, oltre alle polizze viaggi, fornisce convenienti soluzioni per il fondo di garanzia.

«TouchPoint nasce dagli agenti di viaggi per gli agenti di viaggi – dichiara Mazzi – L’obiettivo è offrire una valida alternativa all’oligopolio di mercato, senza barriere all’ingresso. Abbiamo creato una centrale di acquisto e diamo a tutti gli agenti che sposano il nostro progetto la possibilità di accedere da subito a strumenti molto competitivi, di cui ormai non si può più fare a meno per convertire la professionalità e il know-how degli agenti di viaggio in marginalità. Tra questi, offriremo la nota piattaforma Travel Compositor, in una versione nuova e più completa, che consentirà ogni prenotazione diretta».

Travel Compositor permette di acquistare in un’unica soluzione biglietteria aerea, hotel, autonoleggi, attività esperienziali (comprese le note travel experience in esclusiva di Kkm Group), traghetti, treni, bus e costruire viaggi su misura. Ogni agenzia può caricare il proprio prodotto e condividerlo con gli altri agenti.

Andrea Cani aggiunge: «Aderendo a TouchPoint, gli agenti di viaggi possono da subito avere accesso ai contratti in esclusiva siglati con i tour operator sia nell’ambito outgoing che incoming. Inoltre, metteremo a disposizione prodotti dedicati alle più diverse tipologie di turismo: sportivo, green, esperienziale, di scoperta. Questo assicurerà alle agenzie una maggior possibilità di interazione col proprio cliente».

Rientra nell’operazione anche Aiav, con il doppio ruolo di garante della qualità dei servizi erogati alle agenzie e di fornitore di consulenza specializzata, con particolare riferimento all’ambito legale.

Fulvio Avataneo, presidente dell’associazione, commenta: «Sposiamo questo progetto perché è un’opportunità concreta di crescita sia per i nostri associati sia per ogni agente di viaggi e ci impegniamo attivamente per garantire la trasparenza a tutela di tutte le agenzie che vorranno farne parte. Per la prima volta sul mercato si rende disponibile un player che offre servizi strategici valorizzandoli in funzione del loro effettivo utilizzo, senza imporre canoni o condizioni vessatorie. Un bel traguardo per un settore che si prepara a riemergere da un lungo periodo di buio».

L'Autore