Nasce Press&Swan Spa: newco in casa Alpi

Nasce Press&Swan Spa: newco in casa Alpi
09 luglio 17:24 2018 Stampa questo articolo

Nascerà il 1° novembre la terza divisione nel tour operating di Alpitour World. La nuova società, Press&Swan Spa, nata dalla fusione dei due brand SwanTour e Press Tours che già fanno parte del Gruppo torinese, vedrà Alessandro Seghi in qualità di amministratore delegato e un giro d’affari che può partire dai 130 milioni frutto della somma degli attuali 80 di Press Tours e dei 50 di Swann.

«La società sarà nuova, ma ci sarà indipendenza tra i due brand. Saranno entrambi presenti sulla piattaforma Easybook, con una perfetta complementarietà di prodotto», dice Seghi. Che, tradotto, significa che Swan continuerà il suo focus su estate e corto raggio, mentre per Press Tours il core business sarà il lungo raggio. «Non più solo Cuba e Caraibi però, ci espanderemo in altre aree come East Africa e Oceano Indiano». Ma con una precisazione, doverosa, di trasparenza: «Abbiamo fatto una scelta forte e chiara, nei sette brand che fanno parte della divisione t.o. di Alpitour, ogni struttura comparirà solo una volta».

Sul versante commerciale, è invece prevista una convergenza totale dei due marchi, con Angela Zennaro, «un volto molto conosciuto dal mercato», da poche settimane a capo delle vendite di Press Tours, che ora viene chiamata a dirigere le operazioni sales per la neonata società.

swan new logoScendendo nel dettaglio, SwanTour si presenterà con una nuova immagine, dopo il restyling del logo che però mantiene lo storico simbolo del cigno. Nuovo anche lo Swan Club Garoda Resort, in esclusiva per l’Italia, nella zona di Watamu. Per quanto riguarda Press Tours, dopo i progetti di trasformazione già intrapresi, adesso è la volta di una programmazione che vedrà tre linee di prodotto: Explora, Holiday e Travel.

La prima vuole proporre club che per chi vuole esplorare la destinazione, e non solo rimanere all’interno del villaggio. «Per questo, all’interno del pacchetto settimanale ci sarà già compresa un’escursione, mentre offriremo anche la possibilità di acquistare escursioni già dall’Italia. Nella prossima stagione, gli Explora Club saranno 10 di cui 6 in area caraibica, 4 nell’East Africa e nell’Oceano Indiano». La seconda linea di prodotto, Holiday, prevede strutture generalità operate con voli charter, mentre Travel rappresenterà l’anima tailor made del t.o.: una linea di proposte su misura, appena sotto Viaggidea, con servizi ad hoc e una vasta gamma di destinazioni di lungo raggio.

  Articolo "taggato" come:
  Categorie

L'Autore

Giorgio Maggi
Giorgio Maggi

Guarda altri articoli