Nasce la “bus alliance”: patto a quattro in Europa

Nasce la “bus alliance”: patto a quattro in Europa
31 gennaio 07:00 2018 Stampa questo articolo

Arriva il network del trasporto su gomma: la britannica National Express, la spagnola Alsa e l’italiana Marino Bus hanno infatti siglato un’alleanza con la francese Ouibus, creando così una delle più grandi reti europee di pullman pronta a raggiungere ben 10 Paesi e 300 destinazioni. Si tratta in totale di 12mila tragitti: una vera e propria unione di forze operative, commerciali e digitali per proporre un’offerta coordinata ai viaggiatori europei, con i quattro player che nel 2017 hanno trasportato circa 4,3 milioni di passeggeri.

Il partenariato, ispirato al codeshare aereo, realizza il collegamento tra le reti delle singole compagnie e avvia la commercializzazione comune sui loro canali di vendita. L’offerta internazionale di National Express, Alsa e Marino Bus sarà quindi collegata a quella di Ouibus (che arriverà quindi anche in Portogallo e Germania) e proposta su ouibus.com e viceversa.

Roland de Barbentane, direttore generale di Ouibus, ha dichiarato: «Questa alleanza europea ci permette di conquistare nuovi mercati in modo smart, con investimenti contenuti ed evitando una politica di eccesso di offerta. Sicurezza, agilità e visione orientata al cliente sono le prioritа di Ouibus. Una filosofia, questa, condivisa dai quattro partner».

  Articolo "taggato" come:
  Categorie

L'Autore