Nasce InterTravel Club, il circolo dedicato agli agenti di viaggi

Nasce InterTravel Club, il circolo dedicato agli agenti di viaggi
22 Febbraio 12:56 2021 Stampa questo articolo

Si chiama InterTravel Club il nuovo circolo interamente dedicato agli agenti di viaggi. L’ideatore è un nome noto nell’ambiente: Bruno Alegi (di Todra t.o.), già promotore circa 40 anni fa dell’Interline Club, diventato una realtà popolare nell’ambiente e oggi di nuovo in pista con un club che corre lungo i canali social: una pagina Facebook e un’adesione gratuita, con il semplice nominativo dell’agente di viaggi e non dell’agenzia.

«InterTravel vuole essere un vero e proprio circolo di amici agenti di viaggi, senza velleità politiche, né tantomeno commerciali – spiega Alegi – Uno spazio aperto a tutti gli adv, ma anche a giornalisti del trade, guide e accompagnatori turistici, dove ritrovarsi e soprattutto partecipare a viaggi educational, fam trip, eventi ed escursioni anche incoming, non appena sarà di nuovo possibile. Ad esempio stiamo già organizzando un giro in bicicletta attraverso i nove siti Unesco del Marocco e un viaggio trekking in Nepal con poche centinaia di euro che serviranno a coprire le spese dei transfer. Inoltre stiamo pensando anche di promuovere gemellaggi e operazioni di valorizzazione del nostro territorio».

Appena nato, InterTravel Club conta già tante adesioni, come evidenzia Alegi: «Al momento siamo a quota 750 adv italiani che hanno aderito, ma abbiamo anche circa 30 colleghi adv da altre parti del mondo, perfino dal Vietnam. Insomma questo piccolo circolo sta crescendo a vista d’occhio».

Uno spazio social che conterrà anche brevi profili personali degli affiliati, con foto e news di interesse generale. Con oltre 50 anni di esperienza nel settore, Alegi mostra ancora tanta passione ed entusiasmo per questo mondo così duramente colpito dalla pandemia e con questo nuovo club vuole lanciare un messaggio di incoraggiamento: «In ogni regione avremo anche un adv testimonial in grado di fare un passaparola fra colleghi e allargare quanto possibile la cerchia di affiliati, senza alcuno scopo di lucro, ma solo per il piacere di costruire una rete di amici e colleghi che possono condividere esperienze turistiche». Chi vuole saperne di più può scrivere una email direttamente a bruno@todra.com e magari preparare una… valigia.

  Articolo "taggato" come:
  Categorie

L'Autore