Nasce Calamp Ion, la piattaforma hightech per la gestione delle flotte rent

Nasce Calamp Ion, la piattaforma hightech per la gestione delle flotte rent
01 Ottobre 10:50 2021 Stampa questo articolo

Il rent italiano si arricchisce di due nuove soluzioni hitech di manutenzione predittiva dei veicoli e di tracciamento delle merci con l’innovativa piattaforma Calamp Ion by LoJack.

Annunciate in occasione dell’evento Fleet Motor Day, tenutosi a Roma, la prima delle due novità riguarda il sistema intelligente di gestione della manutenzione, anche predittiva, della flotta offerto dalla piattaforma Ion. Un tool di immediata consultazione che permette alle società di noleggio e ai fleet manager di essere informati preventivamente sulle scadenze di manutenzione ordinaria e sui piani di intervento dettati da requisiti di legge o dalla car policy dei veicoli ed elaborati sulla base di intervalli temporali o anche del chilometraggio.

Il gestore della flotta, inoltre, sarà informato in tempo reale anche sull’eventuale accensione della spia di malfunzionamento su uno o più veicoli del parco e potrà così pianificare tempestivamente il suo rientro in officina per la necessaria manutenzione, fornendo prezioso supporto al driver, prevenendo guasti e costi di riparazione più significativi e aumentando l’efficienza operativa.

La seconda innovazione si chiama Ion Tag, un piccolo sensore collocato su un’etichetta grande come un terzo di una carta di credito che consente il tracciamento delle merci dialogando in modalità bluetooth con il dispositivo telematico a bordo del veicolo.

«L’innovativa piattaforma Calamp Ion – ha evidenziato Massimo Braga, direttore generale di LoJack Italia – costituisce un’assoluta novità per il mercato italiano delle flotte aziendali e non solo. Una soluzione completamente integrata per la gestione del parco veicoli e delle risorse mobili, che mette a disposizione di fleet manager e società di noleggio le informazioni strategiche per aumentare l’efficienza della flotta, risparmiare sui costi di gestione e aumentare la sicurezza di driver e veicoli».

  Articolo "taggato" come:
  Categorie

L'Autore