MyVeratour porta il cliente dall’online in agenzia

MyVeratour porta il cliente dall’online in agenzia
21 novembre 12:08 2019 Stampa questo articolo

Un canale sempre più diretto tra digital e agenzie fisiche che “obbliga” il cliente online a scegliere l’adv di riferimento. Così Veratour annuncia la nuova funzione del portale myVeratour che avvicina la distribuzione classica ai canali online del t.o.

I clienti iscritti sul portale, infatti, dovranno obbligatoriamente selezionare l’agenzia di viaggi dove finalizzare il proprio acquisto e l’adv scelto sarà a sua volta invitato da Veratour a prendere contatto con il cliente.

“Un cliente sempre più curioso e alla ricerca di un contatto con l’azienda. È sulla base di questo assunto che si basa l’iniziativa myVeratour, la sezione dedicata del sito Veratour a cui ogni cliente può iscriversi per accedere a offerte esclusive da finalizzare sempre e solo completando l’acquisto in agenzia di viaggio”, sottolinea la nota dell’operatore.

La piattaforma di Veratour, quindi, cresce rimanendo fedele alla filosofia della vendita al 100% tramite agenzie di viaggi, e con la nuova release disponibile dal 21 novembre gli utenti potranno fare un preventivo su una selezione di offerte dedicate e scegliere un’agenzia di viaggio da cui essere ricontattati per la conferma della prenotazione. Parallelamente il sistema avviserà l’agenzia prescelta, che potrà facilmente “importare” il preventivo nella propria area di lavoro per un meccanismo rapido ed efficace nella vendita.

«Questa iniziativa dimostra ancora di più la nostra volontà di investire sull’innovazione per portare sempre più clienti nelle agenzie di viaggi – spiega Massimo Broccoli direttore commerciale Veratour – la collaborazione con i network e gli accordi con le agenzie VeraStore stanno funzionando: abbiamo trovato il modo ideale per coniugare la domanda dei clienti di potere dialogare e ricevere informazioni sulle nostre attività, con la nostra politica commerciale che vede le agenzie di viaggio come unico canale di vendita. Fedeli alla nostra policy anche questa attività prevedrà per le agenzie le normali commissioni d’uso».

Al momento myVeratour conta oltre 200mila iscritti in due anni e una forte capacità di coinvolgimento dimostrato dal tasso di apertura delle newsletter inviate pari al 30%. L’iniziativa si proietta anche nei piani futuri di Veratour che punta a rafforzare il progetto Super-Viaggiatore fino a farlo diventare un vero e proprio loyalty program, premiando i clienti che di anno in anno continuano a scegliere i villaggi Veraclub per le loro vacanze e a prenotare solo ed esclusivamente nelle agenzie di viaggi.

  Articolo "taggato" come:
  Categorie

L'Autore