Musement e l’obiettivo delle 10mila agenzie iscritte

Musement e l’obiettivo delle 10mila agenzie iscritte
22 ottobre 14:22 2019 Stampa questo articolo

A un anno dall’acquizione da parte di Tui GroupMusement si fa i conti in tasca e comunica il raggiungimento dei 600 milioni di fatturato con la vendita di attività, asso nella manica dell’azienda nata nel 2014 e da anni sulla cresta dell’onda.

Numeri importanti, questi, che testimoniano anche l’ottimo andamento in termini di agenzie di viaggi iscritte alla piattaforma, che ora può contare su un nuovo sistema di ricerca, un nuovo programma fedeltà e nuovi filtri: «Siamo riusciti a fare entrare il nostro prodotto nel quotidiano degli adv in un arco temporale ristretto e con un crescente interesse nel comparto tours & activities. Sono l’8% in più le adv che usufruiscono del nostro servizio, di cui 9mila nel Sud Europa e ben 5mila in Italia. L’obiettivo? Superare le 10mila iscrizioni», ha dichiarato Sacha Panarello, retail sales manager Southern Europe di Musement.

Di pari passo, poi, cresce l’appeal dei Personal Travel Agent, «in crescita del 50% e su cui continuiamo a lavorare per quanto riguarda la centralità del rapporto con il cliente – ha commentato Sabrina Bignotti, ufficio marketing Pta – Saranno sempre di più gli strumenti di lavoro a disposizione, senza tralasciare quelli offline. Inoltre, spingeremo sulla rapidità e sulla flessibilità, sperimentando al contempo nuove soluzioni tecnologiche».

Lato Pta, infine, rimane attiva la campagna di recruiting: la piattaforma è infatti in continua ricerca di esperti che vogliono mettere a frutto la propria conoscenza nel settore offrendo un servizio esclusivo.

  Articolo "taggato" come:
  Categorie

L'Autore

Giulia Di Camillo
Giulia Di Camillo

Guarda altri articoli