Musement lancia una mappa tra le opere di Leonardo da Vinci

Musement lancia una mappa tra le opere di Leonardo da Vinci
09 aprile 07:00 2019 Stampa questo articolo

Anche Musement partecipa a modo suo a Leonardo500, le celebrazioni per i 500 anni dalla morte di Da Vinci. La piattaforma per la prenotazione di esperienze di viaggio ha realizzato una mappa che tocca otto Paesi e traccia alcuni percorsi tra le 13 città che ospitano le 25 più importanti opere dell’artista.

Tappa ricorrente è Parigi con il suo Museo del Louvre, dove sono custodite sei opere di Leonardo: Vergine delle Rocce, Ritratto di Isabella D’Este, La Gioconda, San Giovanni Battista, Sant’Anna, la Vergine e il Bambino con l’agnellino e Bacco.

C’è poi Londra con la National Gallery dove la Vergine delle Rocce e il Cartone di Sant’Anna la fanno da padrone. Incluse nei percorsi anche la Scozia, Budapest, Cracovia, San Pietroburgo e Monaco di Baviera.

Immancabile l’Italia: da Milano a Roma, passando per Torino, Venezia e Firenze, sono nove i centri culturali inclusi negli itinerari alla scoperta di Leonardo. Tra le location più importanti Galleria degli Uffizi, Pinacoteca Vaticana, Pinacoteca Ambrosiana, Chiesa di Santa Maria delle Grazie, Sala delle Asse – Castello Sforzesco, Palazzo Vecchio a Firenze, Galleria Nazionale di Parma, Le Galleria dell’Accademia di Venezia e la Biblioteca Reale di Torino.

  Articolo "taggato" come:
  Categorie

L'Autore