Msc per l’ambiente, inserto speciale su L’Agenzia di Viaggi

Msc per l’ambiente, inserto speciale su L’Agenzia di Viaggi
17 Dicembre 07:00 2019 Stampa questo articolo

Tecnologie ambientali marittime all’avanguardia e un nuovo impegno a brevissimo termine: compensare tutte le emissioni dirette di anidride carbonica. Così, dal 1° gennaio 2020, Msc Crociere diventa la prima grande compagnia crocieristica al mondo totalmente “carbon neutral”, ovvero a impatto zero di Co2: non fornirà più alcun contributo negativo ai cambiamenti climatici.

Tutti i dettagli sul programma di tutela ambientale di Msc Crociere nell’inserto speciale Zoom pubblicato nell’ultimo numero de L’Agenzia di Viaggi magazine.

Le emissioni verranno bilanciate da progetti di alta qualità basati sull’utilizzo dei Blue Carbon Credit. Che il mare vada protetto non è uno slogan o una moda passeggera, ma è condizione necessaria per il futuro del pianeta e per lo stesso business delle crociere. Msc Crociere ha una storia di oltre 300 anni di tradizione marittima e da sempre rivolge grande attenzione alle strategie a lungo termine, anche grazie al fatto che è rimasta un’azienda a conduzione familiare.

Il carbon free rappresenta l’ulteriore passo in avanti per la tutela degli oceani, delle destinazioni toccate, delle comunità portuali. L’annuncio è stato dato in occasione del battesimo della nuova ammiraglia Msc Grandiosa, ad Amburgo, che è già una delle navi più avanzate dal punto di vista ambientale. E il futuro è sempre più green, come dimostrano le prossime navi Msc Virtuosa e Msc Seashore – in arrivo nel 2020 e nel 2021 – e ancor di più Msc Europa, prima di cinque navi alimentate a gas naturale liquefatto (Gnl) che entrerà in servizio nel 2022.

Scarica e leggi l’inserto Zoom.

  Articolo "taggato" come:
  Categorie

L'Autore

Claudia Ceci
Claudia Ceci

Guarda altri articoli