Msc Opera torna nel Mediterraneo con due long cruise

Msc Opera torna nel Mediterraneo con due long cruise
31 Maggio 13:15 2019 Stampa questo articolo

Questo inverno Msc Opera torna a navigare nel Mediterraneo con due itinerari. L’offerta invernale 2019-20 di Msc Crociere si amplierà con due long cruise di 12 giorni a bordo della nave con partenza da Genova e Civitavecchia.

Il primo itinerario toccherà Spagna con Malaga, Cartagena e Isole Canarie, Portogallo con Funchal, Marocco con Tangeri, prima di fare di nuovo rotta verso l’Italia. Un viaggio alla scoperta di tradizioni, costumi e bellezze naturali della parte occidentale del nostro mare.

Il secondo ha come protagonisti i Paesi del Mediterraneo orientale. Si parte anche in questo caso da Genova e Civitavecchia e si naviga verso Katakolon nel Peloponneso, dove poter esplorare la città di Olimpia. A seguire si raggiunge Creta, per poi approdare ad Haifa e immergersi nella cultura israeliana. L’itinerario continua con tappe a Cipro e a Rodi, prima di tornare in Italia, a Messina e arrivare nei porti di Civitavecchia e Genova.

In occasione di Natale e Capodanno verrà inoltre aggiunta una crociera di 13 giorni che si fermerà eccezionalmente due intere giornate in Israele, con visita in Terra Santa. Msc Crociere propone un tour nei luoghi descritti nella Bibbia: Betlemme, Nazareth, Cana o Gerusalemme.

“Il posizionamento di Msc Opera nel Mediterraneo – aggiunge la compagnia – era fortemente auspicato dagli agenti di viaggi, per via del successo riscosso negli scorsi anni dalle tratte invernali nell’area”.

  Articolo "taggato" come:
  Categorie

L'Autore