Msc guarda avanti: nuovo catalogo in mixed reality

Msc guarda avanti: nuovo catalogo in mixed reality
08 febbraio 14:14 2017 Stampa questo articolo

L’effetto “wow” è assicurato, un’esperienza immersiva coinvolgente, emozionale. Si può descrivere così la presentazione oggi a Milano del nuovo catalogo in mixed reality di Msc Crociere dedicato alle proposte 2018/2019. «Siamo i primi a presentare un prodotto così innovativo nel settore turistico. Un catalogo che proietta i viaggiatori nel futuro attraverso l’esperienza della realtà virtuale unita alla realtà aumentata. Per un tour immersivo a bordo delle navi della nostra flotta», ha affermato Leonardo Massa, country manager Italia della compagnia.

Il nuovo catalogo sarà disponibile nelle agenzie viaggi insieme ai cardboard da indossare con il proprio smartphone dopo aver scaricato gratuitamente l’applicazione MSC 360VR, disponibile sia per Apple che per Android. Mentre sul sito di Msc sarà possibile sfogliare o scaricare la versione del catalogo online.

«La sfida è stata quella di trasformare un prodotto tradizionale e cartaceo in uno fortemente innovativo, digitale e fortemente tecnologico», ha sottolineato Andrea Guanci, direttore marketing di Msc Crociere.

Le nuove navi prenderanno quindi forma all’apertura del catalogo, apparendo in 3D grazie alla realtà aumentata, permettendo al lettore di immergersi negli ambienti grazie alla realtà virtuale. Sarà possibile conoscere il personale di bordo, passeggiare tra i negozi, visitare la propria cabina prenotata e approfondire gli itinerari e le destinazioni proposte, magari concedendosi anche una passeggiata tra le vie della città di attracco.

«Le agenzie viaggi sono coinvolte in prima persona in questa nostra filosofia del futuro. Riceveranno il catalogo e la cardboard già nei prossimi giorni così da poter presentare tutti i nostri prodotti modo più emozionale e coinvolgente. L’intermediazione qualificata resta il nostro principale canale di vendita», ha precisato Massa.

Il nuovo catalogo di Msc gioca sull’anticipazione e presenta le proposte di viaggio fino al 2019. «Il concetto di anticipazione è la chiave di lettura del comparto crocieristico e del mondo del turismo in generale. Per questo, oltre al catalogo, abbiamo in programma una serie di campagne pubblicitarie e di marketing mirate sulle principali reti televisive», ha affermato Guanci.

La novità principale del catalogo riguarda il numero maggiore di itinerari disponibili grazie a una flotta di 16 navi, dodici già in servizio, alle quali si aggiungeranno quattro smart ship di ultima generazione: Msc Meraviglia sarà impiegata nel 2018 in Nord Europa in estate e nel Mediterraneo in inverno; Msc Seaside nell’estate del 2018 navigherà nei Caraibi tutto l’anno con imbarco a Miami; Msc Seaview nel Mediterraneo occidentale e Msc Bellissima, che toccherà il mare nel 2019.

Ma la più importante novità riguarda la Msc World Cruise, il primo giro del mondo della compagnia in 119 giorni, in partenza a gennaio 2019, con 43 tappe tra cui Los Angeles, San Francisco, Bora Bora, Sydney, Singapore e Phuket. Un’offerta crocieristica che rappresenta appieno la crescita che Msc sta vivendo, come conferma Massa: «Siamo nel pieno di una fase di espansione grazie a un piano industriale da 9 miliardi di euro per la costruzione di 11 nuove navi e ciò si riflette, inevitabilmente, sull’offerta che si arricchisce ulteriormente, con una serie di itinerari inediti e servizi che rispondano in modo sempre più adeguato alle esigenze dei nostri ospiti».

  Articolo "taggato" come:
  Categorie

L'Autore

Silvia Pigozzo
Silvia Pigozzo

Guarda altri articoli