Msc guarda avanti: aperte le vendite per l’inverno 2019/20

Msc guarda avanti: aperte le vendite per l’inverno 2019/20
02 marzo 07:00 2018 Stampa questo articolo

Msc prosegue con il modello dell’advanced booking e anticipa l’apertura delle vendite dell’inverno 2019/2020. Per chi predilige il Mediterraneo si potrà prenotare una crociera con Grandiosa, che entrerà in servizio il prossimo anno, o con Sinfonia, che offrirà crociere di 11, 12 e 14 notti con una novità su tutte: crociera con scalo nello storico porto di Haifa, in Israele, alla scoperta delle antiche città di Gerusalemme e Betlemme. L’itinerario sarà poi impreziosito anche da fermate a Civitavecchia, Messina, Genova, Barcellona, Marsiglia, Rodi, Limassol e Heraklion.

E c’è Meraviglia, che prima di posizionarsi a Miami offrirà crociere con partenza e ritorno da New York: 10 notti con scalo a Bar Harbor, Boston, Portland e successivamente i porti canadesi di Charlottetown, Corner Brook-Halifax, Quebec, St. John e Sydney. Inoltre, prima dell’arrivo nella Grande Mela, la nave sarà protagonista di una crociera transatlantica di 17 notti con partenza da Kiel, in Germania, con scali in Danimarca, Regno Unito, Irlanda, Islanda e Canada.

I Caraibi continuano a essere la meta crocieristica di maggiore interesse, dove nell’inverno 2019/2020 Msc dispiegherà sei unità e ci sarà l’apertura della Ocean Cay Msc Marine Reserve, un’isola privata dedicata esclusivamente agli ospiti della compagnia. A navigare nei mari caraibici ci saranno MeravigliaPreziosaSeaside, e dopo una stagione nel Mediterraneo, Divina farà ritorno a Miami nel novembre 2019, offrendo due opzioni: 11 notti tra Giamaica, Colombia, Panama, Costa Rica e Messico, e 10 notti che includeranno Antigua e Barbuda, St. Kitts e Nevis, St. Maarten e Tortola nelle British Virgin Islands.

In servizio tutto l’anno a L’Avana, Armonia offrirà agli ospiti due giorni e mezzo e due notti nella capitale cubana. L’itinerario include la nuova Ocean Cay Msc Marine Reserve, Montego Bay, Giamaica, Georgetown e Isole Cayman. Dalla destinazione salperà anche Opera, offrendo due diversi itinerari di 7 notti, con il primo itinerario che porterà gli ospiti a Belize City, prima di dirigersi verso le spiagge di Isla de Roatan in Honduras, Costa Maya e Cozumel in Messico. Il secondo tour è pensato con due giorni e mezzo e due notti all’Avana, per poi spostarsi verso Montego Bay, Giamaica, Georgetown, le Isole Cayman e Cozumel con le sue variopinte barriere coralline.

Infine, Msc introdurrà Bellissima negli Emirati Arabi Uniti, con la nave in servizio da marzo 2019 nel Mediterraneo per poi trasferirsi in Medio Oriente per l’inverno, offrendo due diversi itinerari di 7 notti che porteranno i crocieristi a Sir Bani Yas Island, a Khasab e Muscat in Oman o in Bahrain e Qatar. L’unità sarà raggiunta da Lirica.

 

  Articolo "taggato" come:
  Categorie

L'Autore