Msc e Abu Dhabi Ports, accordo per i diritti preferenziali di attracco

by Redazione | 14 Febbraio 2020 7:00

Msc Crociere ha firmato un accordo di lungo termine con Abu Dhabi Ports per la concessione dei diritti preferenziali di attracco presso gli scali di Port Zayed (Abu Dhabi) e Sir Bani Yas Island.

Port Zayed è il principale gateway per i passeggeri in crociera per Abu Dhabi, capitale degli Emirati Arabi Uniti, mentre Sir Bani Yas è un’oasi sulla spiaggia situata a 170 chilometri dalla costa degli Emirati Arabi Uniti.

L’accordo è stato firmato presso la sede di Msc di Ginevra, in Svizzera, dal chief executive officer di Msc Cruises Gianni Onorato, e da Noura Rashid Al Dhaheri, direttore della divisione crociere di Abu Dhabi Ports.

«Il nuovo accordo con Abu Dhabi Ports per i diritti preferenziali di attracco dimostra il nostro impegno a lungo termine nel Golfo e consolida ulteriormente la posizione della compagnia come principale operatore crocieristico nella regione – ha dichiarato Onorato – Abu Dhabi è un porto d’imbarco di grande importanza, oltre a essere una destinazione molto richiesta per le visite durante le crociere invernali. Attualmente scaliamo il porto cittadino e l’isola di Sir Bani Yas con Msc Bellissima e Msc Lirica, che tornerà ad Abu Dhabi e nel Golfo nell’inverno 2020-21, dove sarà affiancata da Msc Seaview, nave progettata per operare nei climi e nei mari più temperati. Nell’inverno 2021-22, invece, impiegheremo la nave più grande della nostra flotta, Msc Virtuosa: lunga 331 metri, sarà varata entro la fine dell’anno e potrà ospitare 6.334 passeggeri».

Msc Seaview effettuerà il suo primo scalo ad Abu Dhabi il 6 dicembre 2020, per poi giungere il giorno seguente sull’isola di Sir Bani Yas. Tra dicembre 2020 e marzo 2021, effettuerà 14 crociere da Abu Dhabi all’isola, toccando anche Manama in Bahrain, Doha in Qatar e Dubai negli Emirati Arabi Uniti.

Msc Lirica offrirà 21 crociere da Abu Dhabi, tra novembre 2020 e aprile 2021, con scali a Sir Bani Yas, Muscat in Oman e a Dubai.

Il terminal crociere di Abu Dhabi ha registrato una crescita significativa negli ultimi 12 mesi, con un aumento del 47% del numero di visitatori e del 45% degli ormeggi. Risultati raggiunti, in parte, anche grazie all’impegno di Msc che, all’inizio di questa stagione, ha incluso nei suoi itinerari 17 scali allo Zayed Port.

A dicembre 2019, il terminal ha registrato la giornata con il maggior numero di presenze della stagione invernale 2019/20, quando il porto di Abu Dhabi ha accolto oltre 8.000 visitatori con tre ormeggi in contemporanea, tra cui l’accosto inaugurale di Msc Bellissima.

Source URL: https://www.lagenziadiviaggi.it/msc-e-abu-dhabi-ports-accordo-per-i-diritti-preferenziali-di-attracco/