Msc Crociere torna a navigare dagli States

Msc Crociere torna a navigare dagli States
03 Agosto 11:12 2021 Stampa questo articolo

Msc Crociere ha ripreso le operazioni dagli Stati Uniti. Lunedì 2 agosto Msc Meraviglia è salpata da Miami – dopo un anno e mezzo di stop nell’area e l’ok dei Cdc statunitensi dopo i viaggi di prova – per una crociera di 4 notti alle Bahamas, che raggiunge anche l’isola privata della compagnia Ocean Cay Msc Marine Reserve.

La nave effettuerà minicrociere fino al 18 settembre, data in cui riprenderà le sue classiche crociere settimanali.

Il 16 settembre, poi, ripartirà ai Caraibi anche Msc Divina. Homeport in questo caso sarà Port Canaveral, sempre in Florida.

Il protocollo di salute e sicurezza di Msc prevede che a bordo delle navi possano viaggiare anche ospiti non vaccinati. I passeggeri devono acquistare, contestualmente al biglietto della crociera, l’assicurazione di viaggio con copertura Covid-19.

La compagnia prevede test con tampone pre imbarco e altri test Covid durante la crociera. Restano obbligatorio le mascherine a bordo, così come le escursioni a terra protette, organizzate dalla compagnia al fine di proseguire a terra la “social bubble” realizzata a bordo.

  Articolo "taggato" come:
  Categorie

L'Autore

Claudia Ceci
Claudia Ceci

Guarda altri articoli