Msc Crociere, stop fino al 31 marzo negli Stati Uniti

Msc Crociere, stop fino al 31 marzo negli Stati Uniti
14 Gennaio 08:56 2021 Stampa questo articolo

Sul fronte crociere negli Usa, anche Msc ha ulteriormente prorogato la sospensione (come già fatto da altre compagnie) delle operazioni delle sue navi da e per i porti statunitensi fino al 31 marzo 2021.

La ripartenza delle crociere negli Stati Uniti è quindi prevista per aprile.

Le attuali cancellazioni interessano quattro navi della compagnia: Msc Seaside e Msc Divina, che dovrebbero ripartire da Port Canaveral;  Msc Meraviglia e Msc Armonia che salperanno poi dall’homeport Miami.

La compagnia sta provvedendo a informare agenti di viaggi e ospiti sulle variazioni delle operazioni e sulle modalità di rimborso.

Oggi Msc Crociere non ha navi operative a livello globale. La compagnia infatti ha dovuto prolungare la pausa natalizia delle crociere in Italia a causa delle restrizioni e attualmente ha in programma la ripartenza il 24 gennaio con l’ammiraglia Msc Grandiosa.

  Articolo "taggato" come:
  Categorie

L'Autore