Milano arriva su WeChat: è la prima città italiana

Milano arriva su WeChat: è la prima città italiana
17 ottobre 07:00 2019 Stampa questo articolo

Milano è la prima città d’Italia a sbarcare su WeChat con un proprio account ufficiale (YesMilano 探索米兰) e un Mini Program, presentandosi così sulla più importante app di messaggistica cinese che ha una base utenti mensile di oltre un miliardo di presenze.

Una mossa, questa, concretizzata grazie a un investimento della Camera di Commercio di Milano Monza Brianza Lodi, con il relativo annuncio dato a Shanghai, nel corso di una presentazione a cui hanno partecipato Teatro alla Scala, Fc Internazionale Milano, Camera della Moda e Tencent Group.

Milano si presenterà alla Cina in primis facendo leva sul suo account, all’interno del quale saranno presenti tutte le informazioni in grado di far percepire l’enorme potenziale della città quale meta turistica. In seguito, ma comunque entro la fine del 2019, sarà avviata anche una seconda modalità di proposizione di Milano su WeChat, attraverso un Mini Program all’interno dell’account dedicato a chi già si trova in Europa o nel capoluogo lombardo: in questo modo l’utente potrà organizzare al meglio la propria visita in città sulla base dei propri interessi.

«Milano è una città con 26 secoli di storia, proiettata nel futuro. È aperta e internazionale, contemporanea. In quest’ottica, l’iniziativa messa in campo dall’agenzia di promozione è strategica per la crescita della destinazione e del sistema di imprese del territorio», ha dichiarato il sindaco Giuseppe Sala.

  Articolo "taggato" come:
  Categorie

L'Autore