Middle East più vicino: tutti i voli dall’Italia

Middle East più vicino: tutti i voli dall’Italia
21 novembre 11:08 2018 Stampa questo articolo

Sempre più Emirati nelle rotte da e per l’Italia. In primo piano, l’aumento dei collegamenti diretti da Milano Malpensa a Muscat operati da Oman Air , che dal 14 dicembre porterà a 11 le frequenze settimanali. Da parte sua, Etihad offre tre voli al giorno dall’Italia al suo hub di Abu Dhabi: uno da Malpensa, a cui si aggiungono i due da Roma Fiumicino recentemente raddoppiati; per Dubai, invece, Emirates opera 49 voli settimanali: due collegamenti al giorno su Roma, uno su Venezia e Bologna e tre su Milano.

Negli Emirati e in Oman, però, si può anche arrivare via Doha con Qatar Airways e via Istanbul con Turkish Airlines, che opera da Milano, Venezia, Bologna, Pisa, Roma, Napoli, Bari e Catania.

Dall’estate, poi, anche sul fronte low cost ci sono new entry: da giugno flydubai, partner di Emirates, vola da Catania a Dubai quattro volte a settimana con un B737 Max da 171 posti, di cui 16 poltrone in Business, 54 in Premium Economy e 101 in Economy. Tutti i voli da e per lo scalo siciliano, sono in codeshare con Emirates.

Ultima arrivata sulle rotte che uniscono Milano ai Paesi arabi è Kuwait Airways, che ora collega Kuwait City da Malpensa con un volo trisettimanale (lunedì, giovedì e sabato) operato con un A330-200 configurato a tre classi, con 17 posti in First, 30 in Business e 165 in Economy, che si aggiunge a quello da Fiumicino. I passeggeri della compagnia potranno volare tutti i giorni verso le principali destinazioni del Medio Oriente.

  Articolo "taggato" come:
  Categorie

L'Autore