Mete emergenti 2018: al primo posto c’è la Bulgaria

Mete emergenti 2018: al primo posto c’è la Bulgaria
08 Marzo 07:00 2018 Stampa questo articolo

C’è la Bulgaria in cima alla lista delle mete emergenti che hanno registrato la maggior crescita delle ricerche di voli su Skyscanner dall’Italia. A dirlo il Travel Trend 2018, lo studio annuale del sito di ricerca di viaggi, che evidenzia le 15 destinazioni con il più elevato incremento di interesse da parte dei viaggiatori italiani. Le mete considerate sono quelle aventi un numero di ricerche annuali superiori a 8mila.

Dopo la Bulgaria (+52,8%), al secondo e terzo posto si piazzano Lussemburgo (+40,83%) Montenegro (34,91%). E, a seguire, altre mete economiche alternative a poche ore di volo dall’Italia, come l’Albania (+13.6%), oltre a Marocco (+15.35%), Israele (+25.2%) e Giordania (+24%), che negli ultimi tempi hanno beneficiato di collegamenti aerei non stop più frequenti e dell’apertura di nuove rotte low cost.

Non mancano, poi, tra le tendenze, i Paesi esotici dal grande fascino naturalistico: Tanzania (+29.5%), Kenya (+27.8%), Madagascar (+23.6%) e Mauritius (+23%). E, ancora, spiccano Emirati Arabi (+10.6%) e Singapore (+20.2%), sempre più località eclettiche, in continua evoluzione.

Guardando, infine, alle destinazioni più popolari per i soli turisti italiani, anche nel 2017 c’è la conferma del dominio di Italia, Spagna e Regno Unito.

  Articolo "taggato" come:
  Categorie

L'Autore