Messico, il Tianguis Turistico è rinviato a marzo 2021

Messico, il Tianguis Turistico è rinviato a marzo 2021
11 Maggio 17:35 2020 Stampa questo articolo

Tutto rinviato al prossimo anno. Dopo un primo slittamento a settembre 2020, la 45ª edizione del Tianguis Turístico, in programma lo scorso marzo a Merida, è stato ufficialmente spostato al 2021.

Ad annunciarlo è stato il segretario al Turismo del Messico, Miguel Torruco Marques, che però ha anche tenuto a precisare che a settembre si terrà comunque un versione digital della fiera turistica, la più importante del Paese.

«Abbiamo deciso di far evolvere l’appuntamento verso l’online in quanto rappresenta una vetrina più adatta per soddisfare le esigenze della nuova realtà causata dalla crisi globale dovuta al Covid-19 – ha aggiunto Michelle Fridman, ministro del Turismo per lo Stato dello Yucatan – Il Tianguis 360 sarà un multi-evento ibrido con una componente digitale e una componente in presenza, che ci permetterà di affrontare le attuali esigenze di efficienza ed innovazione. Lo Yucatan è pronto».

Il segretario Torruco Marques ha sottolineato che, in risposta alla crisi generata dal coronavirus, il governo sta sviluppando una serie di strategie e azioni volte a riattivare questo importante settore e ,con l’occasione, ha confermato invece la seconda edizione del Tianguis Turístico de Pueblos Mágicos 2020, in programma nella città di San Luis Potosí dal 26 al 29 novembre del 2020.

  Articolo "taggato" come:
  Categorie

L'Autore

Serena Martucci
Serena Martucci

Guarda altri articoli