Messico, arrivi italiani in crescita del 13,1%

Messico, arrivi italiani in crescita del 13,1%
01 dicembre 07:00 2017 Stampa questo articolo

Il periodo gennaio-settembre sorride al Messico. La destinazione, prendendo in considerazione lo stesso lasso di tempo dello scorso anno, ha registrato un aumento degli arrivi italiani pari al +13,1%. Ancora più significativa la variazione rispetto al 2013, che genera un aumento del 26,5%. Positivi anche i dati riguardo l’incoming globale: solo nel mese di settembre, ad esempio, sono cresciuti del 7% i visitatori.

A trainare i numeri, soprattutto Guerrero con la grande spinta di Acapulco, che ha registrato il + 6% di crescita economica dall’estate 2016 a quella 2017, il +83% di arrivi delle navi da crociera dal 2013 all’anno in corso e il +7% di occupazione alberghiera nel periodo estivo appena terminato prendendo in riferimento quello scorso.

Bene anche Puerto Vallarta e Los Cabos, che in merito all’occupazione alberghiera sono cresciute entrambe con un tasso che si aggira tra il 70 e l’80%.

  Articolo "taggato" come:
  Categorie

L'Autore