Mauritius, arrivi italiani a +13% nei primi mesi del 2017

Mauritius, arrivi italiani a +13% nei primi mesi del 2017
13 Giugno 11:00 2017 Stampa questo articolo

Prosegue spedita la crescita dei turisti italiani verso l’isola di Mauritius. A confermarlo, i dati diffusi da Mauritius Tourism Promotion Authority, secondo cui da inizio 2017 la destinazione ha registrato un incremento pari al 13% rispetto al periodo gennaio-maggio 2016, per un totale di 13.988 arrivi proprio dall’Italia. Un risultato sostenuto anche da quanto emerso a maggio scorso, con gli arrivi dei turisti italiani a +19,2%.

Dati positivi che mettono al centro l’Italia ma che, nel complesso, rispecchiano un po’ tutta la tendenza globale. L’isola, infatti, nei primi cinque mesi del 2017 ha accolto 547.671 viaggiatori, per una crescita del 6,4% rispetto all’anno precedente. Esaminando tutta la performance, il nostro Paese risulta quindi il quinto mercato europeo per numero di arrivi – dopo Francia, Regno Unito, Germania e Svizzera – e il secondo per quanto riguarda la crescita più alta registrata negli ultimi mesi, anticipata dalla Svizzera, a +20%. A livello internazionale, l’Italia per Mauritius è il decimo mercato.

 

  Articolo "taggato" come:
  Categorie

L'Autore