Da marzo torna la Venezia-Madrid di Air Europa

Da marzo torna la Venezia-Madrid di Air Europa
23 ottobre 09:33 2017 Stampa questo articolo

Sempre più Italia nel 2018 di Air Europa, il vettore del gruppo Globalia che per i prossimi mesi ha deciso di continuare a investire sullo Stivale. Si comincia da gennaio 2018 con l’avvio della terza frequenza giornaliera dall’aeroporto di Roma, mentre a fine marzo sarà la volta di Milano.

Entrambe le rotte verranno operate con Boeing 737-800, velivolo in grado di trasportare 180 passeggeri. Si prosegue poi, con la riapertura della rotta Venezia-Madrid a partire da marzo 2018, con doppia frequenza giornaliera.

«Arriveremo quindi a un totale di otto voli giornalieri che avvicineranno sempre di più l’Italia alla Spagna e che daranno modo di offrire un ampio ventaglio di connessioni verso le destinazioni long haul del nostro network», spiega Robert Ajtai, country manager Italia di Air Europa.

I collegamenti tra le due città verranno operati sia con Boeing 737-800 sia con Embraer 190, configurato con 120 sedili. Sul fronte del lungo raggio, invece, l’appuntamento è per il prossimo 20 dicembre 2017, quando partirà la tratta Madrid-Recife, con due frequenze settimanali.

«È previsto per la seconda metà del 2018, invece, l’arrivo del vettore a Panama con voli diretti settimanali dall’hub madrileno di Barajas verso la capitale», a cui si aggiungerà il potenziamento delle frequenze per Asunciòn, Montevideo e Guayaquil. Accanto al lancio delle nuove rotte e all’aumento delle frequenze, il vettore iberico vedrà l’ingresso progressivo entro il 2021 di tutti e 34 nuovi Boeing 737-800 e 22 Boeing 787 Dreamliner, raggiungendo così un’età media della flotta di 3 anni.

  Articolo "taggato" come:
  Categorie

L'Autore

Giorgio Maggi
Giorgio Maggi

Guarda altri articoli