Marriott progetta con Samsung la camera d’albergo del futuro

by Redazione | 23 Novembre 2017 8:02

Marriott International sta collaborando con Samsung e Legrand per lanciare la camera d’albergo del futuro, o meglio una stanza equipaggiata con lo IoT, l’internet delle cose. Si tratta di una camera dotata di molteplici sistemi e apparati responsive in grado di comunicare tra loro per migliorare il servizio e ottimizzare le operazioni fatte in albergo.

«I nostri ospiti desiderano personalizzare tutto nella loro vita, compresa l’esperienza in hotel» – ha detto Stephanie Linnartz, global chief commercial officer di Marriott International – Facendo squadra con i partner del settore, puntiamo sulla tecnologia mobile e voice-enabled per permettere loro di prenotare la stanza più vicina ai propri bisogni, per esempio che ricrei un ambiente di relax d’avanguardia o che consenta la massima produttività ai businessman».

Lo sviluppo di un sistema intuitivo è fondamentale per Marriott, che desidera fornire ai suoi ospiti un’esperienza innovativa negli hotel dei suoi 30 brand. Questa tecnologia consentirà all’utente di richiedere un’assistenza virtuale per avere la sveglia, seguire una lezione di yoga attraverso uno specchio interattivo, richiedere ulteriori pulizie o personalizzare la temperatura della doccia, solo attraverso comando vocale o app. I consumatori troveranno elementi di tecnologia innovativa negli hotel Marriott nel corso dei prossimi cinque anni.

Source URL: https://www.lagenziadiviaggi.it/marriott-progetta-con-samsung-la-camera-dalbergo-del-futuro/