Mappamondo rilancia la Thailandia per honeymooner

Mappamondo rilancia la Thailandia per honeymooner
23 Marzo 11:23 2022 Stampa questo articolo

Operazione honeymooner per il tour operator Mappamondo che punta sulla Thailandia, il “Paese del sorriso'”quale destinazione ideale e molto competitiva per i viaggi di nozze, ora che, finalmente, dopo due anni di stop può ripartire interamente, senza restrizioni.

L’offerta personalizzata di Mappamondo prevede pacchetti a prezzi molto vantaggiosi, studiati ad hoc per rendere questa tipologia di viaggio un’esperienza unica e indimenticabile. L’operatore intende distinguersi per la capacità di offrire ai propri clienti servizi in esclusiva, che garantiscono unicità e qualità del prodotto.

Infatti, oltre ai numerosi plus negoziati appositamente per i viaggi di nozze, le nuove proposte di viaggio in Thailandia includono tre pernottamenti a Bangkok con tre escursioni con guida in italiano in esclusiva Mappamondo (I templi di Bangkok; Il Palazzo Reale e Suan Pakkard; Il mercato galleggiante di Damnoensaduak) e l’opportunità di scegliere un soggiorno mare tra le più belle spiagge di Koh Samui, Koh Phangan, Koh Tao e Khanom, tornate oggi incontaminate come agli esordi turistici del Paese. Tutti gli alberghi proposti – oltre a essere stati selezionati nel periodo post pandemia – sono strutture con le quali il t.o. lavora direttamente da molti anni, a garanzia della qualità del servizio offerto.

Viene anche riproposto il famoso “Triangolo d’Oro” nella parte nord del Paese, dove Mappamondo propone un tour di cinque giorni con partenza da Bangkok, riservato ai soli clienti del tour operator, in pensione completa e con guida parlante italiano, studiato ad hoc per coniugare storia, religione e natura incontaminata.

Dal 1° aprile al 31 ottobre sono programmate partenze da Milano, Venezia, Bologna, Roma, Napoli, Bari e Catania, con la possibilità di scegliere tra differenti strutture alberghiere per soddisfare le mutate esigenze e il budget di ogni tipologia di viaggiatore.

«Ritengo, senza timore di smentita, che la Thailandia sia il Paese numero 1 per i viaggi di nozze, oggi ancora più di ieri – spiega Andrea Mele, ceo Mappamondo –­ Per la qualità e la bellezza, la combinazione di storia, cultura, tradizione con varie opzioni di mare bellissimo, i prezzi imbattibili. Mappamondo è pronta, da subito, a offrire il meglio della Thailandia a tutte quelle coppie che a causa delle restrizioni hanno posticipato il loro viaggio di nozze, così come ai novelli sposi del 2022».

Tra i molti servizi compresi nella quota, il viaggio prevede anche l’assistenza personalizzata dell’ufficio Mappamondo a Bangkok e Koh Samui.

  Articolo "taggato" come:
  Categorie

L'Autore