Mappamondo, al via il roadshow con Tourism Malaysia

Mappamondo, al via il roadshow con Tourism Malaysia
02 dicembre 11:54 2019 Stampa questo articolo

Si consolida la partnership tra Mappamondo e Tourism Malaysia con l’obiettivo di promuovere la destinazione, da oltre 40 anni nella programmazione del tour operator romano.

MappamondoSono tre gli incontri dedicati alla distribuzione per far conoscere le novità del prodotto Malesia 2019-20: primo appuntamento il 3 dicembre a Roma e Napoli, il giorno successivo a Bari. Parallelamente partirà una campagna digital sul profilo Instagram del t.o.

«Programmiamo viaggi in Malesia da oltre 40 anni – dichiara Daniele Fornari, product manager Mappamondo – Una destinazione nella quale crediamo fortemente e che in questa occasione rilanciamo come soluzione ideale per una vacanza al mare in inverno, unitamente alle proposte estive per le quali abbiamo già aperto le vendite. La forte partnership costruita negli anni con l’Ente per il turismo ci vede, ancora una volta, affiancati per un’importante serie di incontri per promuovere il nostro prodotto alle agenzie».

Tra le proposte di viaggio, Mappamondo ha studiato un pacchetto ad hoc di sette notti che prevede partenze da Milano, Venezia, Pisa e Roma con Qatar Airways, che dallo scorso ottobre collega Doha direttamente all’isola di Langkawi. L’offerta prevede anche la possibilità di uno stop over di 3 notti nella Capitale Kuala Lumpur.

Inoltre, sono già aperte le vendite per l’estate 2020 che vedono l’isola di Redang tra le mete top dell’intero Sud-Est asiatico. Qui, fiore all’occhiello dell’operatore è The Taaras Beach Resort, particolarmente indicato per chi è alla ricerca di una vacanza esclusiva all’insegna della natura incontaminata e del relax.

«Sono molto contento della collaborazione con Viaggi Del Mappamondo: la loro professionalità è un grande supporto nella vendita di una destinazione come la Malesia – dichiara Libra Haniff, direttore dell’Ente del turismo della Malesia di Parigi – Inoltre, è fondamentale che le agenzie di viaggi abbiano un’idea più chiara di come debba essere proposta la Malesia e quale tipo di cliente, e su questo punto l’Ente Turismo Malesia Italia ha sempre trovato un grade supporto da parte di Viaggi del Mappamondo. Sono ottimista su grandi risultati, soprattutto visto che la collaborazione si inserisce nel contesto Visit Malaysia Year 2020».

  Articolo "taggato" come:
  Categorie

L'Autore