Manovra, salta il decreto legge Alitalia

Manovra, salta il decreto legge Alitalia
11 Dicembre 09:05 2019 Stampa questo articolo

Il decreto legge Alitalia, relativo all’ulteriore prestito ponte da 400 milioni di euro, non entrerà nel disegno di legge di bilancio. Il motivo è l’inammissibilità dello stesso, che di conseguenza ora dovrà seguire il normale iter di approvazione, si legge su adnkronos.

«Non andremo a ratificare un decreto in bianco, di un solo articolo, che non indica un piano industriale, non stabilisce il perimetro delle attività che andrà a svolgere il commissario (Leogrande, ndr), che non dà nessuna risposta ai lavoratori né indicazioni sul futuro della compagnia di bandiera». Ad affermarlo è il deputato e responsabile nazionale Infrastrutture della Lega Edoardo Rixi, scrive adnkronos.

Il governo prosegue Rixi, «ha dimostrato di avere le idee molto confuse su una partita strategica per il Paese. Quel che è certo è che le tanto sbandierate cordate oggi si sono volatilizzate o probabilmente non c’erano come non c’è ancora oggi un piano industriale».

  Articolo "taggato" come:
  Categorie

L'Autore