Maldive, dal 1° luglio la riapertura al turismo

Maldive, dal 1° luglio la riapertura al turismo
03 Giugno 09:32 2020 Stampa questo articolo

Le Maldive si preparano alla riapertura il 1° luglio: tra meno di un mese quindi i turisti potranno tornare a raggiungere i resort e visitare gli atolli.

È lo stesso ministero del Turismo del Paese ad annunciarlo. L’arcipelago ha chiuso i battenti a marzo, a causa dell’emergenza coronavirus, a adesso sta lavorando alla graduale riapertura. Il governo ha fatto anche sapere sta lavorando alla definizione delle procedure per la ripartenza delle strutture e all’indicazione delle eventuali limitazioni per i viaggiatori provenienti da alcuni Paesi del mondo.

Il ministero del Turismo ha anche sottolineato che intende non addebitare costi aggiuntivi agli ospiti che raggiungeranno le Maldive: non dovrebbero quindi aumentare gli importi del visto turistico e delle tasse di sbarco.

Se la riapertura al turismo internazionale è datata luglio, chi è in possesso di yacht o jet privati può già raggiungere la destinazione.

Le Maldive hanno avuto quasi 2mila casi confermati di Covid-19 e cinque vittime. Dopo i primi contagi è arrivata subito la chiusura al turismo estero, mentre alcuni positivi al virus hanno scelto di autoisolarsi negli atolli visto che diversi resort sono rimasti aperti.

  Articolo "taggato" come:
  Categorie

L'Autore