Lusso nell’Italia insolita: così si evolve Go in Italy

Lusso nell’Italia insolita: così si evolve Go in Italy
04 Settembre 15:13 2020 Stampa questo articolo
Si chiama Go in Italy ed è il nuovo operatore della “galassia Go World”, che ora lancia una programmazione lusso dedicata all’Italia insolita con proposte selezionate di short e long weekend per lasciarsi incantare dalla infinita bellezza delle città d’arte italiane. Le peculiarità della nuova offerta Go risiedono nell’ospitalità in resort di lusso in collaborazione con Baglioni Hotels & Resorts, in servizi privati e assistenza di guide esperte che sono poi il fil rouge di esperienze turistiche nell’arte e nei paesaggi italiani.

Tutti i programmi sono proposti con la formula self drive, ma su richiesta si possono organizzare con autista privato con possibilità di scegliere auto di prestigio oppure vintage. Il servizio è previsto sia per singoli trasferimenti che per itinerari della durata di diversi giorni per vivere in tutta comodità il viaggio. I trasferimenti privati possono essere anche effettuati in elicottero.

«Riscoprire l’Italia e le sue opere d’arte a cielo aperto con un trattamento all’insegna dell’esclusività e del lusso – affermano Agostino Pari e Clara Araldi, product manager lusso di Go World – Questo momento di stop ai voli di medio e lungo raggio è sicuramente un’occasione unica per gli italiani per visitare il nostro Belpaese, ricco di storia e cultura».

Le proposte Go in Italy spaziano da long weekend in Toscana con esperienze gastronomiche alla scoperta delle terre del Bolgheri e del Chianti, con esperienza privata alla Cantina Antinori con servizio di auto con autista, alle visite particolari a Roma,  come quella al quartiere del Ghetto Ebraico e l’esperienza “Caravaggio a tutto tondo” in compagnia dei maestri del restauro o il tour privato di Palazzo Odescalchi con l’accoglienza della principessa Odescalchi e degustazione. E ancora in Emilia Romagna, con la Gelato Experience ovvero la visita del Gelato Museum Carpigiani, ad Anzola dell’Emilia, vicino a Bologna, l’unico al mondo dedicato alla storia del gelato. E ancora altre esperienze turistiche d’alta gamma e all’insegna del vintage a Venezia e sul Lago di Garda.

  Articolo "taggato" come:
  Categorie

L'Autore

Andrea Lovelock
Andrea Lovelock

Guarda altri articoli