Lusso e incoming: a Firenze la fiera Duco Travel Summit

Lusso e incoming: a Firenze la fiera Duco Travel Summit
26 Febbraio 07:00 2018 Stampa questo articolo

Debutta a Firenze dal 12 al 16 marzo Duco Travel Summit, il primo salone dedicato agli agenti dei viaggi di lusso, un appuntamento per fare incontrare il meglio dell’offerta italiana con adv e consulenti travel di Usa, Canada, Regno Unito e Australia.

Dietro all’evento, come riportato dal Sole 24Ore, c’è Carolina Perez, che dopo 16 anni nell’azienda di famiglia, la Teresa Perez Tours, ha già contribuito a fondare la fiera Travelweek di Sao Paulo.

In Italia l’eccellenza nell’ospitalità si può ancora migliorare stando al report di Reag, la società di consulenza in campo immobiliare Duff & Phelps’ Real Estate Advisory Group, secondo cui i cinque stelle sono 428, ovvero l’1,3% del totale, e i quattro stelle di livello sono mosche bianche.

Duco darà la possibilità a chi vuole distinguersi di entrare con più facilità nel parterre de roi dell’eccellenza. All’evento hanno infatti già aderito non solo catene alberghiere come Four Seasons, Belmond, The Luxury Collection di Starwood, e associazioni come Leading Hotels of the World, Preferred Hotels e Relais & Chateaux, ma anche cinque stelle indipendenti come la Fiermontina di Lecce, Castello del Nero in Toscana, il Sereno sul Lago di Como e alcuni quattro stelle che hanno poco da invidiare a chi vanta una stella in più. Non mancano società che affittano ville e una quindicina di dmc.

  Articolo "taggato" come:
  Categorie

L'Autore