Lufthansa, al via l’integrazione Eurowings-Brussels

Lufthansa, al via l’integrazione Eurowings-Brussels
10 Luglio 11:54 2018 Stampa questo articolo

Un’integrazione  annunciata che inizia a prendere forma sotto il cappello della grande madre Lufthansa. A partire dal 2019, infatti, Brussels Airlines e Eurowings si spartiranno rotte e competenze come due sorelle, applicando più o meno lo stesso modello low cost.

Eurowings, sussidiaria del colosso tedesco, si concentererà sul corto e medio raggio alzando il livello dello scontro continentale con easyJet e Ryanair, i due vettori diretti concorrenti. La base scelta per le operazioni sarà Colonia.

A Brussels Airlines, invece, il compito di operare sul lungo raggio, anche le rotte della stessa Eurowings. Un piano che ridà centralità all’aeroporto di Bruxelles e disegna un futuro più chiaro per la compagnia comprata nella sua totalità da Lufhtansa nel 2017. Lo scorso anno, infatti, il Gruppo tedesco ha concluso l’acquisto del restante 55% di SN Airholding che non era ancora suo.

Il piano di Lufhtansa è sempre stato qullo di integrare le operazioni delle due compagnie aeree mantenendo separati i due brand. Questa ultima mossa, però, potrebbe essere il primo step di una integrazione totale che pressupporrebe la costituzione di una sola linea aerea.

Riguardo al long haul, inoltre, dopo l’apertura della base di Düsseldorf, il colosso tedesco ha intenzione di aprire una nupova fase di espansione che interesserà ulteriori scali in Francia, Germania e Austria

  Articolo "taggato" come:
  Categorie

L'Autore