Lufthansa-airberlin, arriva l’ok della Commissione Ue

Lufthansa-airberlin, arriva l’ok della Commissione Ue
21 Dicembre 15:42 2017 Stampa questo articolo

La Commissione europea ha dato il via libera all’acquisizione di alcuni asset di airberlin da parte del Gruppo Lufthansa. La decisione riguarda solo l’acquisto di LGW, società controllata di airberlin, visto che la compagnia tedesca ha ritirato l’ulteriore offerta per Niki.

Il via libera è condizionato al rispetto, da parte di Lufthansa, di impegni per evitare distorsioni della concorrenza evitando, quindi, “un’eccessiva posizione dominante sul mercato”. Tra questi, per esempio, il Gruppo tedesco ha proposto l’acquisizione di un numero ridotto di slot all’aeroporto di Dusseldorf.

Ad ottobre, il vettore tedesco aveva offerto 210 milioni di euro per l’acquisizione parziale di airberlin, ma ha dovuto abbandonare la parte che comprendeva Niki (vettore fondato dall’ex-pilota di Formula 1 Niki Lauda) proprio in seguito ai problemi sollevati in tema di concorrenza.

Con la conferma dell’acquisizione Lufthansa sposterà 33 aerei sulla flotta Eurowings, venti Bombardier Dash 8 Q400 e tredici Airbus A320 family. Tutti i dipendenti verranno trasferiti in Eurowings con le stesse modalità contrattuali attuali.

  Articolo "taggato" come:
  Categorie

L'Autore