L’Ue boccia la sospensione degli slot proposta da Iata

L’Ue boccia la sospensione degli slot proposta da Iata
04 Marzo 13:25 2020 Stampa questo articolo

La proposta della Iata di sospendere il sistema degli slot vigente nei principali aeroporti mondiali non è stata accolta (per ora) dalla Commissione Europea.

A margine dell’Aviation Summit di A4E svoltosi l’altro giorno a Bruxelles, Henrik Hololei, director general at the EC’s Directorate-General for Mobility and Transport, ha espresso senza mezzi termini le posizione della Commissione. «Abbiamo bisogno di avere a disposizione dati certi – ha detto Hololei – Ad oggi, la Iata mi ha mandato soltanto una decina di slide che mostrano la flessione del traffico europeo all’interno dell’Ue».

Come si ricorderà,  pochi giorni fa l’Associazione che raggruppa tutte le più importanti compagnie aeree del globo, aveva avanzato l’ipotesi di cancellare fino a ottobre 2020 gli slot attualmente esistenti, in modo da consentire ai vettori di adeguare i propri schedule alle fluttuazioni della domanda. Il tutto, senza perdere il diritto a poter utilizzare di nuovo quegli stessi slot nella summer 20121.

In tutto il mondo, secondo le informazioni della Iata, sono circa 200 gli aeroporti che fanno parte di un sistema integrato di slot, per un totale di circa il 43% del traffico aereo mondiale.

 

  Articolo "taggato" come:
  Categorie

L'Autore

Giorgio Maggi
Giorgio Maggi

Guarda altri articoli