Lotito presenta l’offerta per Alitalia

by Redazione | 12 giugno 2019 14:14

Ennesimo colpo di scena nella vicenda del salvataggio Alitalia. Claudio Lotito, patron del club S.S. Lazio, avrebbe depositato la manifestazione d’interesse per entrare nella newco che rileverà l’ex compagnia di bandiera. Secondo il quotidiano La Repubblica, infatti, Lotito avrebbe sorpreso anche le stesse Fs e il ministro dello Sviluppo economico, Luigi Di Maio, presentando la propria offerta per entrare in cordata. Sarà compito dei commissari e di Ferrovie dello Stato, ora, valutare qualità e quantità dell’ingresso del patron della Lazio.

Le quote di Lotito, in ogni caso, non escludono n ulteriore partecipazione del Gruppo Toto, costruttori, e concessionari dell’Autostrada dei parchi.

ATLANTIA SI SFILA. Nessuna quota per Atlantia, invece, nella newco Alitalia. La società del Gruppo Benetton che controlla Autostrade per l’Italia e Aeroporti di Roma ha seccamente smentito le dichiarazioni del ministro dell’Interno, Matteo Salvini che – ospite di una trasmissione televisiva – aveva ventilato l’ipotesi di un ingresso del Gruppo Atlantia nella cordata che salverà Alitalia.

Resta in sospeso, ancora una volta, il futuro della compagnia aerea con l’ennesimo partner “forte” che rifiuta le avances di governo e commissari straordinari.

La nota di Atlantia sottolinea il suo disinteressa, infatti, a prendere parte alla cordata per il futuro dell’ex compagnia di bandiera. «In relazione ad alcune indiscrezioni pubblicate oggi da organi di stampa, Atlantia ribadisce che sulla vicenda Alitalia la sua posizione non è cambiata rispetto alle ripetute dichiarazioni pubbliche del ceo, Giovanni Castellucci. Nessun fondamento quindi possono avere notizie circa presunti accordi, ancorché preliminari, per una eventuale partecipazione alla newco Alitalia”.

Il comunicato stampa della società ricorda, infine, che “pur essendo molto attenta al futuro di Alitalia in considerazione della sua importanza per Aeroporti di Roma, attualmente Atlantia è già impegnata in Italia su numerosi e complessi fronti”.

IL TEMPO STA PER SCADERE. A questo punto è oramai quasi ufficiale il rinvio della data di scadenza per presentare il piano industriale, oltre il 15 giugno. In queste ore, infatti, è previsto un vertice al ministero dello Sviluppo economico fra i tre commissari, le Fs e il capo di gabinetto del Mise, Vito Cozzoli.
La newco Alitalia dovrebbe avere un capitale di 850-900 milioni di euro, ma al momento conta adesioni solo per il 60% del capitale: il 30% di Fs e il 15% ciascuno di Delta Air Lines e del ministero dell’Economia.

Source URL: https://www.lagenziadiviaggi.it/lotito-presenta-lofferta-per-alitalia/