Londra, Iag e Wizz Air si dividono gli slot di Monarch

Londra, Iag e Wizz Air si dividono gli slot di Monarch
01 dicembre 12:00 2017 Stampa questo articolo

Anche Wizz Air mette le mani sugli slot di Monarch Airlines. In precedenza è stato il Gruppo Iag (Aer Lingus, British Airways, Iberia e Vueling) ad aggiudicarsi i diritti di traffico della ormai fallita compagnia low cost britannica in determinate date e ore nell’aeroporto di Londra Gatwick. Nell’altro scalo londinese, quello di Londra Luton, ci penserà invece Wizz Air a colmare il vuoto creatosi acquistando gli slot disponibili.

Un’operazione, questa, che permetterà al vettore a basso costo ungherese di aggiungere nel 2018 almeno 26 nuovi voli a settimana, incrementando il proprio load factor del 18% per un totale di circa 7 milioni di posti disponibili.

«Vogliamo continuare a sviluppare il nostro business in Gran Bretagna. L’acquisizione di slot nell’aeroporto di Luton ci consentirà di migliorare la nostra presenza e quindi la competitività nel mercato di Londra. E mentre la Brexit porterà ancora cambiamenti nell’industria dell’aviazione, noi dobbiamo cercare comunque di trarre delle opportunità facendo prevalere il nostro modello low cost», ha dichiarato József Váradi, ceo di Wizz Air.

  Articolo "taggato" come:
  Categorie

L'Autore