Live the beauty, per Wtm campagna Enit sui taxi e negli aeroporti

Live the beauty, per Wtm campagna Enit sui taxi e negli aeroporti
31 ottobre 07:00 2019 Stampa questo articolo

L’Italia va alla conquista di Londra. In occasione di Wtm, Enit decora la capitale con una campagna denominata “Live the beauty, you are in Italy”, diffusa in tutti gli aeroporti e all’ExCeL Exhibition Centre. Inoltre, saranno 170 i taxi brandizzati in giro per la città, che rilasceranno ai propri passeggeri ricevute con il logo dello Stivale.

Ma non è tutto: durante i giorni della fiera, su quasi 40 display in giro per Londra, verranno trasmesse in loop le immagini del Belpaese, che saranno visibili anche negli aeroporti di Luton, Gatwick e Heathrow. Infine, sul rooftop dello Sky Garden di Londra, il 4 novembre, ci sono la Black Box Band di Daniele Davoli e dj Albertino.

Enit anticipa così parte dei festeggiamenti dei 100 anni dell’Agenzia Nazionale del Turismo che culmineranno a novembre in Italia. Proprio il Belpaese si è distinto come meta più venduta soprattutto per i turisti inglesi, attratti dalla cultura delle principali città d’arte.

Nel primo semestre 2019, la spesa dei viaggiatori dal Regno Unito in Italia è stata di 1,7 miliardi di euro, in crescita del 15,6% sul medesimo periodo del 2018. La spesa pro capite a notte è di 106 euro. Si sceglie di restare in Italia almeno 5 giorni, in particolare al Sud per visitare Matera, la Sicilia e gustare le eccellenze enogastronomiche laziali, toscane, piemontesi e pugliesi.

  Articolo "taggato" come:
  Categorie

L'Autore