Lituania reginetta Unesco al Wtu di Siena

Lituania reginetta Unesco al Wtu di Siena
25 Luglio 07:00 2017 Stampa questo articolo

Tra i protagonisti dell’edizione 2017 del World Tourism Unesco (Wtu) – in programma dal 22 al 24 settembre nel Complesso Museale Santa Maria della Scala di Siena – ci sarà anche la Lituania, con la città vecchia di Vilnius, la Penisola Curlandese, il sito archeologico di Kernavė e l’arco geodetico di Struve, riconosciuti dall’Unesco Patrimonio dell’Umanità.

La Repubblica Baltica proporrà un itinerario alla scoperta delle sue bellezze, partendo proprio dalla capitale, Vilnius, dal 1994 nella World Heritage List. Il centro storico della città, che ha profondamente influenzato lo sviluppo architettonico e culturale dell’Europa orientale, presenta stili architettonici differenti, che si sposano con armonia e riflettono l’evoluzione della città stessa e la sua capacità di rinascere e rinnovarsi. Sempre, anche a seguito delle distruzioni provocate dalle guerre, dalle occupazioni e dagli incendi nel corso della travagliata storia del Paese.

Nel 2018 Vilnius sarà poi il cuore degli eventi in programma in occasione del 100° anniversario della prima indipendenza della Lituania. Appuntamento principale, il Lithuanian Song and Dance Festival, dal 30 giugno al 6 luglio, che per la sua capacità di tramandare nel tempo la tradizione locale è Patrimonio orale e immateriale dell’Umanità dal 2003. La rassegna, che si tiene ogni quattro anni, attrae inoltre decine di migliaia di partecipanti tra musicisti, danzatori, artigiani e artisti, tutti pronti a esibirsi in spettacoli corali di grandi dimensioni, in un’arena realizzata appositamente per il festival. Si è di fronte, senza dubbio, a una delle massime espressioni della cultura lituana.

PREMI TRI E TCU 2017. Nell’ambito del Wtu saranno anche consegnati i premi Turismo Responsabile Italiano (TRI) e Turismo Cultura Unesco (TCU), intitolati all’ideatrice Cristina Ambrosini. La cerimonia organizzata da L’Agenzia di Viaggi Magazine è prevista sabato 23 settembre. Per partecipare è necessario inviare la propria candidatura, entro agosto, all’indirizzo premi@lagenziadiviaggi.it.

L'Autore