L’Inps rassicura: “Procedure semplificate per i bonus”

L’Inps rassicura: “Procedure semplificate per i bonus”
25 Marzo 15:40 2020 Stampa questo articolo

Scattano la prossima settimana le procedure per accedere ai moduli di richiesta per i bonus previsti dal decreto cura Italia che interessano, tra l’altro, i lavoratori del turismo e le partite Iva, mentre le domande per l’accesso alla cassa integrazione e al congedo sono già attive da ieri.

Lo ha annunciato il presidente dell’Inps, Pasquale Tridico, spiegando che per agevolare l’inoltro delle richieste si sta procedendo in questi giorni a modificarne le modalità. Sul sito dell’istituto sarà dunque attivata una procedura semplificata tramite pin.

Precisazioni che erano state già anticipate dallo stesso ministro dell’Economia, Roberto Gualtieri, che aveva rassicurato le categorie abilitate a ottenere il bonus, circa la tempestività dell’erogazione con un accredito sul conto corrente del soggetto richiedente.

Una nota dell’Inps, infine, chiarisce che “sarà resa nota la tempistica di rilascio della procedura per l’acquisizione delle domande di bonus da parte dei cittadini e per il tramite degli intermediari abilitati”. Le domande arrivate dopo il superamento dei limiti di spesa saranno messe in standby e potranno essere accolte solo nel caso di stanziamento di ulteriori risorse.

  Articolo "taggato" come:
  Categorie

L'Autore

Andrea Lovelock
Andrea Lovelock

Guarda altri articoli