L’India riapre ai turisti vaccinati di 99 Paesi (ma l’Italia è esclusa)

by Roberta Moncada | 16 Novembre 2021 11:54

Dopo 20 mesi di chiusura dei confini ai visitatori internazionali, l‘India consentirà ora ai viaggiatori completamente vaccinati da un elenco di 99 Paesi[1] (l’Italia non fa parte di questi) di entrare senza la necessità di quarantena.

Nelle linee guida[2] aggiornate la scorsa settimana, l’India ha affermato che i viaggiatori in arrivo da questi Paesi non saranno tenute ad effettuare un test per rilevamento del Covid-19 al loro arrivo, ma dovranno monitorare la propria salute nei 14 giorni successivi.

L’India divide quindi i Paesi di provenienza in due categorie: quelli che hanno preso accordi con il governo indiano per riconoscere mutualmente i certificati vaccinali per i vaccini approvati riconosciuti dall’organizzazione mondiale della sanità (tra questi Regno Unito, Singapore, Australia, Germania, Francia e Brasile), e i Paesi che non hanno tali accordi, i cui cittadini dovranno fare un test Covid all’arrivo nel Paese, quindi trascorrere 7 giorni in quarantena domiciliare e fare un altro test l’ottavo giorno, indipendentemente dal loro stato di vaccinazione. Tra questi ultimi ci sono Cina, Giappone, Corea del Sud e Indonesia.

Quanto ai viaggiatori italiani, in realtà la decisione del governo indiano non avrebbe fatto molta differenza, in quanto per il governo Italiano, l’India – sebbene a partire dal 26 Ottobre l’India non sia più uno dei Paesi (insieme a Brasile e Bangladesh) soggetti a misure speciali – fa comunque parte dei paesi nell’elenco “E”, ovvero quei paesi verso cui non si può viaggiare, se non per motivi di Salute, Lavoro, studio o assoluta urgenza, quindi non per turismo.

Endnotes:
  1. 99 Paesi: https://www.mohfw.gov.in/pdf/ListofCountriestobereferredtoincontextofGuidelinesforinternationalarrivalsdated20thOctober2021.pdf
  2. linee guida: https://www.mohfw.gov.in/pdf/GuidelinesforInternationalArrival11thNovember2021.pdf

Source URL: https://www.lagenziadiviaggi.it/lindia-riapre-ai-turisti-vaccinati-di-99-paesi-ma-litalia-e-esclusa/