L’Ibar apre il 2019 con tre new entry

L’Ibar apre il 2019 con tre new entry
23 Gennaio 11:47 2019 Stampa questo articolo

Continua ad allargarsi il perimetro dell’Ibar, l’associazione delle compagnie aeree operanti in Italia, che inizia il suo 2019 con l’ingresso di tre vettori: si tratta di All Nippon Airways (Ana), Air Europa e Vueling.

«Interpretiamo queste nuove adesioni come il riconoscimento di un lavoro ben fatto e un incoraggiamento a proseguire nel percorso che ci vede costantemente impegnati nella tutela degli interessi delle compagnie aeree e dei loro clienti», ha dichiarato Benito Negrini, presidente dell’Ibar, che ad oggi può contare su un network di oltre 50 vettori rappresentati, italiani e stranieri.

«In un mercato aperto come quello del trasporto aereo – continua Negrini – i singoli attori si impegnano al massimo e competono tra di loro per conquistare e mantenere quote di mercato, ma condividono l’obiettivo di operare in un quadro normativo chiaro e stabile, come quello di poter contare su una adeguata rappresentanza a tutela degli interessi comuni».

  Articolo "taggato" come:
  Categorie

L'Autore