Site icon www.lagenziadiviaggi.it

Lgbtq+, Sonders&Beach diventa società benefit

alessio virgili

Sonders&Beach è ufficialmente una società benefit. Il che vuol dire che ha scelto di adottare un modello che identifica quelle imprese che oltre al profitto perseguono specifiche finalità di beneficio comune, e quindi sono votate alla sostenibilità sociale e anche all’inclusione.

Il percorso del Gruppo lgbtq+ è stato accompagnato da Flavio Notari, of counsel dello Studio Orrick, che ha dato il suo supporto nell’identificazione delle finalità più in linea con le caratteristiche dell’azienda, che ha preso come riferimento il B impact assessment (Bia) sviluppato da B Lab. Stiamo parlando di uno strumento che misura l’impatto di un’azienda sul lavoro, la comunità, l’ambiente, la cultura, la società nel suo Paese.

«La nostra visione è un economia che usa il business come forza per generare cambiamenti positivi nella società – ha dichiarato il ceo Sonders&Beach Alessio Virgili – Come società benefit ci poniamo uno scopo più alto, ovvero quello di creare benefici per tutti i portatori di interesse e non solo per i soci».