L’estate degli italiani: la Sicilia sorpassa Ibiza

L’estate degli italiani: la Sicilia sorpassa Ibiza
30 Maggio 12:52 2017 Stampa questo articolo

Sicilia regina dell’estate e italiani sempre più in vacanza nel 2017 secondo i dati di eDreams, olta che ha analizzato i dati sulle prenotazioni – soprattutto aeree – effettuate tramite il suo sito e la app.

Italiani sempre più in viaggio, quindi, con un incremento del 39% delle prenotazioni nei mesi da giugno a settembre 2017 rispetto allo scorso anno. Tra le città più prenotate dagli italiani per l’estate 2017 vincono Catania, Palermo e Ibiza. I due capoluoghi spagnoli, grazie alla crescita esponenziale dei loro aeroporti, hanno scavalcato in un anno la meta spagnola, centro della movida nelle Baleari.

Nella top ten le novità sono Lampedusa, che risale la classifica dal 15° all’8° posto, Lamezia Terme, dall’11° al 9° e Brindisi, da 14° al 10°, superando le preferite dello scorso anno: Mikonos, Trapani e Amsterdam, preferite lo scorso anno.

Per l’estero, invece, gli italiani hanno scelto le mete classiche, con alcune sorprese come Atene (crescita al +83%), Santorini (+56%) e Palma di Maiorca (+40%) e la conferma di Londra (+37%) e New York (+30%). Nella top 5 delle destinazioni a lungo raggio più gettonate si piazzano, invece: la già citata New York, L’Avana, Los Angeles, Bangkok e Miami.

Per i turisti europei, invece, vincono sempre le metropoli e le città d’arte italiane. Come nel 2016, anche nel 2017 sono Roma (+8% di presenze estere), Venezia (+11% di presenze estere) e Milano (+33% di presenze estere) che si giocano il podio delle destinazioni preferite da francesi, tedeschi e spagnoli.

«Anche per quest’anno gli italiani hanno dimostrato di amare il Sud Italia, portando ai vertici della classifica delle destinazioni più prenotate Catania e Palermo, grazie alla presenza degli aeroporti di Fontanarossa e Falcone-Borsellino, punto di partenza per poter raggiungere i luoghi più suggestivi della Sicilia – ha dichiarato Alexandra Koukoulian, country manager per l’Italia di eDreams Odigeo. L’exploit di Londra è sicuramente da ricollegare con la Brexit e con l’abbassamento del valore della sterlina, che ha reso i viaggi per la capitale inglese più economici. La Grecia continua a mantenere il suo fascino per la storia, l’archeologia e per i suoi paesaggi paradisiaci, a poche ore dall’Italia».

Gli italiani che hanno prenotato le vacanze su www.edreams.it o tramite la app hanno speso in media 215 euro, il 2% in meno rispetto allo scorso anno. Il 30% degli italiani viaggerà per un periodo di 8-14 giorni, il 22% solo per una settimana e il 33% per meno di sette giorni.

  Articolo "taggato" come:
  Categorie

L'Autore