L’Enit inaugura la nuova sede di Mosca

by Redazione | 15 Dicembre 2017 7:00

Al World Trade Center di Mosca, la vista dal 16° piano è mozzafiato. È qui che è stata inaugurata ufficialmente la nuova sede dell’Enit di Mosca, dove a fare gli onori di casa era presente il direttore esecutivo Gianni Bastianelli. È stato lui, insieme a Irina Petrenko, responsabile marketing e promozione per la Russia e Paesi Csi, a illustrare gli obiettivi promozionali dell’ufficio moscovita e i dati di un mercato oramai in decisa ripresa. Secondo i dati di Bankitalia, da gennaio ad agosto di quest’anno i viaggiatori russi nel nostro Paese sono stati 644mila, pari all’8,2% in più rispetto al 2016. La spesa totale, nello stesso periodo, è stata pari a 646 milioni di euro, in crescita del 5%, con un balzo in avanti del 27% dello shopping tax free.

Ed è prevista una crescita anche nei prossimi mesi grazie ai nuovi collegamenti aerei. Tra tutti, i voli al via a dicembre: la rotta Mosca-Roma e i voli da San Pietroburgo a Torino e a Verona di S7 Airlines, oltre al Mosca-Milano di UTair. Senza dimenticare il lancio, per l’estate 2018, dei collegamenti diretti di S7 Airlines da Mosca a Cagliari e Olbia.

In contemporanea all’inaugurazione del nuovo ufficio Enit, Mosca ha ospitato la fiera “Buongiorno, Italia!”. Nella prestigiosa sede del Maneggio dello Zar, di fronte alla Piazza Rossa, si è tenuto l’Italian Workshop, che ha battuto tutti i record in termini di seller italiani e buyer russi.

Tra le novanta aziende provenienti dal nostro Paese, invitate dall’Enit: tour operator, albergatori, stazioni sciistiche e termali, associazioni, aziende di trasporti provenienti da varie Regioni, alcuni aeroporti, come quello di Rimini, e i rappresentanti degli uffici turistici di Sardegna, Puglia, Marche e provincia di Como. Sul fronte dei buyer, hanno partecipato circa 200 professionisti del turismo di Mosca e San Pietroburgo, ma anche imprese provenienti da Ucraina, Bielorussia, Armenia e Azerbaigian, selezionate dall’Enit di Mosca.

Anche in questa occasione Bastianelli ha presentato le “conquiste” italiane sul mercato russo, insieme al Console generale d’Italia a Mosca, Francesco Forte, al  Consigliere commerciale dell’Ambasciata italiana in Russia, Niccolò Fontana, e a Katerina Aizerman, vicedirettore dell’Ator, l’associazione degli operatori turistici russi.
La nuova Enit inizia a muoversi.

Source URL: https://www.lagenziadiviaggi.it/lenit-inaugura-la-nuova-sede-di-mosca/