L’Ebtl apre gli sportelli territoriali di Latina e Frosinone

by Redazione | 20 Luglio 2021 13:06

Nuovi sportelli territoriali dell’Ente Bilaterale Turismo del Lazio (Ebtl) a Latina e Frosinone, allargando così la rete di sostegno e supporto operativo diretto a dipendenti e imprese del settore, nell’obiettivo prospettico di una copertura totale del territorio regionale.

L’iniziativa è finalizzata a potenziare ed estendere in questo difficile periodo che segue alla crisi Covid i servizi già disponibili a Roma per la realtà imprenditoriale del turismo e per il personale dipendente delle aziende iscritte, negli ambiti di intervento dell’Ebtl: formazione; lavoro; welfare territoriale con contributi, rimborsi e sostegno alla genitorialità; incontro tra domanda e offerta di occupazione; altri servizi a supporto di imprese e occupati.

Per il presidente Tommaso Tanzilli, si tratta di uno step fondamentale anche in termini progettuali: «Sono convinto che il sistema turistico del Lazio funzioni se integrato: le aperture dei nuovi sportelli privilegiano logisticamente in questa fase la vicinanza al turismo estivo balneare e termale, anche stagionale, ma sono solo l’inizio di un progetto più ampio. Mai come nel corso di questo difficile anno abbiamo compreso come stare materialmente accanto a dipendenti e imprese sia decisivo: per questo, con il supporto della Regione, intendiamo continuare ad allargare il nostro raggio d’azione diretta oltre Roma per raggiungere in futuro tutte le province del Lazio».

L’assessore al Turismo ed Enti Locali della Regione Lazio, Valentina Corrado, ha aggiunto: «L’apertura dei nuovi sportelli territoriali è in linea con una visione condivisa con il presidente Tanzilli di vicinanza e supporto operativo sui territori a imprese e lavoratori del settore. La sfida che ci accomuna è quella di mettere in pratica interventi e misure per gli operatori e le realtà imprenditoriali, con una programmazione e investimenti legati alla formazione, per migliorare l’accoglienza e adeguare l’offerta alla nuova domanda che si amplia».

Attualmente nella provincia di Latina vi sono 4.800 imprese di turismo con una media di 5,2 dipendenti. E riguardo alle performance il confronto tra i numeri degli arrivi e delle presenze tra il 2019 e il 2020 nella provincia di Latina vede un calo di circa 370mila arrivi (- 59,50) e circa 1 milione e 340mila presenze (- 60,60).

Mentre nella provincia di Frosinone vi sono un totale 3.600 imprese di turismo per una media di 4,5 dipendenti e riguardo al fenomeno turistico il confronto tra i numeri degli arrivi e delle presenze tra il 2019 e il 2020 nella provincia di Frosinone vede un calo di oltre 280mila arrivi (- 63,34%) e circa 710mila presenze (- 67,66%).

Source URL: https://www.lagenziadiviaggi.it/lebtl-apre-gli-sportelli-territoriali-di-latina-e-frosinone/