Le Pmi europee a scuola di digitale con Facebook

Le Pmi europee a scuola di digitale con Facebook
22 Gennaio 11:40 2018 Stampa questo articolo

Facebook ha annunciato il proprio impegno a formare un milione tra persone e piccole e medie imprese in tutta Europa entro il 2020. E lo ha fatto in anteprima a Il Sole 24, parlando di un piano che prevede due programmi: Boost your Business e #SheMeansBusiness.

«Apriranno anche tre centri di apprendimento digitale, in Italia, Spagna e Polonia, simili al Digitales Lernzentrum di Berlino, che offre ad esempio formazione sul coding e sullo sviluppo professionale a rifugiati, anziani e giovani. La tecnologia può aiutare a cambiare la vita, e per questo vogliamo dare alle persone il supporto per avviare un’attività e ottenere il lavoro dei loro sogni», ha dichiarato Sheryl Sandberg, chief operating officer di Facebook.

La scelta di Italia, Spagna e Polonia è dovuta al fatto che i dati diffusi dalla Commissione europea nell’Europe’s Digital Progress Report 2017 fanno emergere che in questi Paesi esiste ancora un gap relativo al digitale.

  Articolo "taggato" come:
  Categorie

L'Autore